Ultima a San Siro e bye bye Inter: in tre fanno tremare Inzaghi

L’Inter lavora su presente e futuro ma deve tenere la guardia estremamente alta su alcuni big presenti in rosa. Il mercato incombe così come i pericoli dalla Premier con ben tre squadre che potrebbero far tremare i tifosi meneghini per un titolare di Simone Inzaghi. 

L’Inter dopo la chiusura della stagione si proietta direttamente sul calciomercato, non solo sulle entrate, ma soprattutto sulle conferme. Il mantra infatti è prima di tutto quello di confermare in rosa gli elementi di primo livello, anche per evitare brutte sorprese in un mercato che sarà comunque oculato.

I 3 grandi della Premier che lottano per Milan Skriniar
Simone Inzaghi © LaPresse

Calciomercato Inter, tra rinnovo e assalti esteri: Skriniar fa ‘tremare’ i tifosi

Dal campo al mercato il passo è più breve del previsto per l’Inter di Simone Inzaghi, che al termine della sua prima stagione da tecnico nerazzurro dovrà tirare le somme sul presente e sul futuro della rosa, con particolare attenzione anche a ciò che potrebbe accadere in sede di calciomercato. Il club di Suning dovrà stare attento ai conti, seppur in misura minore rispetto alla passata estate quando dissero addio sia ad Hakimi che a Lukaku incamerando cifre decisamente importanti.

Questa volta in uscita, al netto di come finirà la questione Perisic, la carne al fuoco è diversa, con de Vrij che potrebbe salutare con la giusta proposta e Bremer che potrebbe prenderne il posto. Ci sono infatti alcuni pilastri come Barella, Lautaro Martinez, Brozovic e Skriniar, anche se non è detto che con un’offerta fuori mercato le cose non possano cambiare. Particolare riferimento in questo caso al centrale slovacco che al momento ha ancora il contratto in scadenza a giugno 2023 e dall’estero le estimatrici non mancano.

Calciomercato Inter, dall’Inghilterra in tre pensano a Skriniar: la situazione

I 3 grandi della Premier che lottano per Milan Skriniar
Milan Skriniar © LaPresse

Skriniar è diventato una stella della difesa in queste ultime stagioni, alzando sensibilmente il livello delle proprie prestazioni. Il centrale slovacco peraltro, visto anche il contratto non troppo distante dalla scadenza ha attirato l’attenzione dei grandi club di Premier. L’Inter dal canto suo lavora ad una soluzione per blindare il ragazzo ed evitare brutte sorprese, visto che la volontà assoluta è quella di proseguire insieme.

Un rinnovo fino al 2027 potrebbe essere l’idea meneghina per preservare lo slovacco al centro della retroguardia del futuro. Stando a quanto sottolineato da ‘Fichajes.net’ l’Inter però sa bene che senza rinnovo poi non ci saranno più occasioni per monetizzare. in questa situazione ci sarebbero ben tre big di Premier pronte a far tremare l’Inter e i tifosi. Si tratta del Manchester United, che con ten Hag punta a rinnovare anche la difesa dopo i problemi di quest’anno, senza dimenticare il solito Conte col suo Tottenham ed infine il Chelsea che perde sia Christensen che Rudiger e ha bisogno di difensori di spessore.

Previous articleBelen ci ricasca, la maglia è troppo corta e la visione è ‘totale’
Next articleCarolina Stramare, bikini e perizoma minuscolo: ai limiti dell’illegale