Skriniar, brutte notizie per l’Inter: l’annuncio

Milan Skriniar e l’Inter, una telenovela che continua: i nerazzurri spingono per il rinnovo, ma incassano una brutta notizia

La vittoria contro il Napoli, all’esordio nel 2023, aveva fatto sognare l’Inter e i suoi tifosi, in vista di una possibile clamorosa rimonta sulla capolista. Ma lo scatto in avanti da parte dei nerazzurri, almeno per il momento, non c’è stato. Ancora troppi alti e bassi, per i nerazzurri di Simone Inzaghi, che però provano ugualmente a dare un senso importante alla propria stagione.

Skriniar, brutte notizie per l'Inter: l'annuncio
Milan Skriniar © LaPresse

L’Inter torna sul podio ma senza brillare: ora la Supercoppa per il primo trofeo della stagione

Dopo il successo contro gli azzurri, il pari beffa di Monza ha riportato lo svantaggio rispetto alla capolista in doppia cifra. Sono arrivati, poi, i due successi, senza però incantare, con il Parma, formazione di Serie B, in Coppa Italia e contro il Verona in campionato. Una vittoria, quest’ultima, che riposiziona comunque l’Inter al terzo posto in classifica agganciando nuovamente la Juventus e mettendosi a -1 dal Milan, fermato a Lecce. Con i rivali cittadini, ci sarà ora il nuovo scontro per il primo trofeo stagionale, con la Supercoppa in palio a Riyad in settimana, prima del derby di ritorno a inizio febbraio in campionato. Un doppio crocevia cruciale per i nerazzurri di Inzaghi, che intanto provano a regalarsi buone notizie sul mercato. Ma la situazione si sta, in realtà, complicando, specialmente per quanto concerne il rinnovo di Milan Skriniar, obiettivo principale di questi giorni.

Inter, altra frenata per il rinnovo di Skriniar: scenari che preoccupano i nerazzurri, l’annuncio a sorpresa

Skriniar, brutte notizie per l'Inter: l'annuncio
Milan Skriniar © LaPresse

La situazione è nota, con il club che ha avanzato la sua proposta migliore al difensore slovacco, con un contratto da 6 milioni di euro a stagione. Il massimo sforzo per trattenere una delle colonne della squadra. Ma che potrebbe, tuttavia, non essere sufficiente.

Il punto sul rinnovo di Skriniar, a Tv Play, viene dal collega di Calciomercato.it Giorgio Musso, il quale spiega che l’attesa risposta del giocatore al momento non c’è ancora stata e che il pessimismo sul buon esito della trattativa potrebbe iniziare a farsi largo. “La scelta di Skriniar è destinata a slittare e non è una buona notizia – ha dichiarato – Non c’erano scadenze ufficiali come spiegato da Marotta ma si attendeva una risposta, di segno positivo o negativo, subito prima o subito dopo la Supercoppa e così non sarà. Nell’ambiente inizia a farsi largo il timore che Skriniar stia seriamente considerando la proposta da 9 milioni l’anno del Psg“.

Previous articleRivoluzione in casa Juventus: quattro certi dell’addio
Next articleHa convinto il Milan, ecco il nuovo bomber per il 2023