Inter, il futuro del gioiello è stato deciso: nerazzurri spiazzati

La dirigenza dell’Inter ha fatto la sua scelta: il calciatore rimane e mercato chiuso. Il “colpo” dell’estate nerazzurra è già in casa. 

Un’Inter che lavora sotto lo sguardo di mister Inzaghi in vista della prima partita di campionato, fuori casa, contro il neo promosso Lecce. L’Inter però, dovrà risolvere al più presto alcune questioni di mercato, legate soprattutto al futuro di 2 calciatori fondamentali: Dumfries e Skriniar.

Simone Inzaghi, allenatore dell'Inter
Simone Inzaghi © LaPresse

Con Skriniar che andrà in scadenza di contratto il prossimo anno, l’Inter dovrà per forza di cose trattare il rinnovo del difensore slovacco. Di sicuro la dirigenza ha rassicurato Inzaghi, dando garanzie tecniche al tecnico dei nerazzurri. Poche ore e potremmo vedere la “nuova” Inter. Contro il Lecce, inizierà ufficialmente la stagione di Serie A 2022/23, con l’obiettivo seconda stella ormai più che dichiarato. Il club meneghino ai nastri di partenza è infatti una delle squadre maggiormente favorite insieme ai rivali della Juventus e ai campioni in carica del Milan. Al netto della permanenza di Skriniar, il livello della rosa si è innalzato in tutti i reparti, con gli innesti di Onana e Bellanova, l’esperienza di Mhkitaryan, la solidità del giovane Asllani, e lo  strapotere fisico ed il senso del gol di Romelu Lukaku.

La scelta sul gioiello nerazzurro: il futuro è suo!

Nonostante i tanti rumors di mercato, l’Inter dovrà tener conto di una sostenibilità economica, con quell’utile pari a 60 milioni di euro da creare entro Giugno del 2023. I nerazzurri però possono guardare al futuro con tanto ottimismo. I nerazzurri, in vista dell’ormai inizio di stagione, potranno fare affidamento anche su una delle più gradi promesse dell’attuale calcio italiano, Cesare Casadei. Il centrocampista romagnolo è stato eletto come MVP dell’ultima edizione del campionato Primavera. Torneo nel quale tra le fila dell’Inter ha stupito e messo in mostra grandissime qualità. Prestazioni che gli hanno permesso di collezionare ben 17 gol e 5 assist in 40 presenze totali. Tra tanti rumors di mercato, stando a quanto raccolto nelle ultime ore dalla nostra redazione, il calciatore dovrebbe rimanere in maglia nerazzurra.


Nonostante i mancati approdi che tanto hanno fatto discutere di Dybala e Bremer, ad oggi è da considerarsi decisamente positivo il calciomercato dei nerazzurri, che di fatto sono riusciti immediatamente a rinforzarsi in ogni zona di campo. Il centrocampista classe 2003 verrà presto inserito in prima squadra con tanto di rinnovo contrattuale. Questione di tempo, ma presto potremmo vedere il giovane talento anche sui campi della Serie A e chissà, magari con il tempo potrebbe scalare le gerarchie.

Previous articleSophie Codegoni a cavallo solo in reggiseno: spettacolo rovente
Next articleAnna Tatangelo, perizoma in primo piano ad Ibiza: tutti a bocca aperta