Inter, oltre al danno la beffa: cessione per l’idolo dei tifosi

Dopo la beffa per Dybala e Bremer, l’Inter dovrà fare i conti con una potenziale cessione: i tifosi non la prenderanno bene.

Settimana non facile per l’Inter: dopo la beffa per i mancati arrivi di Dybala e Bremer, ora i nerazzurri potrebbero cedere un pezzo da novanta. Intanto Marotta dribbla le molteplici domande dei giornalisti. Zhang in difficoltà e dalla Cina arrivano ulteriori problematiche.

Marotta e Zhang
Marotta e Zhang © LaPresse

Una settimana da incubo per l’Inter ed i suoi tifosi. Dai mancati arrivi di Dybala e Bremer fino alle notizie che arrivano dalla Cina. Direttamente da Hong Kong giunge la notizia che il presidente dell’Inter, Steven Zhang, dovrà risarcire alcuni creditori per una cifra vicino ai 250 milioni di euro. Una notizia che ha fatto subito il giro di Internet e che ha sconvolto l’ambiente nerazzurro. Piove letteralmente sul piano in casa Inter; una settimana da incubo per i tifosi che, nel giro di pochissime ore, hanno visto svanire gli arrivi di Dybala a Bremer. Ad alimentare tutto ciò, sono state le destinazione dei due calciatori. Roma e Juventus, da sempre le rivali dell’Inter, hanno beffato i nerazzurri, che ora sono chiamati ad una reazione sul mercato.

Tifosi increduli: possibile cessione per uno dei leader della squadra

Da una parte una squadra da potenziare, dall’altra un bilancio economico da dover sostenere. L’Inter entro Giugno 2023 dovrà creare un’utile pari a 60 milioni di euro. L’argomento spaventa tanto i tifosi dell’Inter, preoccupanti dal fatto che uno dei leader della squadra possa essere ceduto. E’ il caso di Milan Skriniar: il difensore è da tempo corteggiato dal Paris Saint-Germain, il quale però che non ha ancora trovato l’accordo con l’Inter. Non è detto che lo slovacco possa partire anzi, come abbiamo più volte detto, l’obiettivo dei nerazzurri è quello di trattenere lo slovacco a meno che non arrivi un’offerta superiore ai 70 milioni di euro, prezzo fissato dall’Inter. Stando però a quanto raccolto dalla nostra redazione, sulle tracce di Milan Skriniar c’è il Chelsea. I Blues, dopo aver perso il duello di mercato con il Barcellona per Koundé, stanno studiando il colpo Skriniar dall’Inter.

Milan Skriniar, difensore centrale dell'Inter
Milan Skriniar © LaPresse

Più facile sostituire un difensore che un attaccante“. Le parole di un mese fa di Marotta risuonano più che mai intorno all’ambiente Inter, alimentando le voci sul futuro del centrale slovacco. Il calciatore ha un contratto che scadrà tra un anno, il che rende tutto ancor più complesso. Se aggiungiamo la possibilità che il Chelsea possa avanzare una proposta all’Inter, è chiaro che per i tifosi sarebbe un duro colpo da digerire. I nerazzurri hanno dunque il compito di rinnovare il difensore slovacco, mentre per quanto riguarda il mercato in entrata, Marotta vuole serrare i tempi per Milenkovic della Fiorentina. Il serbo però, non sarebbe l’alternativa a Skriniar, dato che l’Inter sta studiando il colpo Manuel Akanji dal Borussia Dortmund, cui contratto scadrà tra un anno.

Previous articleGiorgia Rossi, abbronzatura e bikini bollente: piccante in barca
Next articleElisabetta Gregoraci, sfilata in abito da capogiro: spacco infinito – VIDEO