Inter, contatti in corso e cessione vicina: un big saluta

Per l’Inter, che ha ormai scongiurato la cessione di Skriniar, si fa sempre più vicino l’addio di un altro big: il top club europeo fa sul serio.

A neanche tre settimane dall’inizio ufficiale della stagione, previsto il 13 agosto, va sempre più delineandosi la rosa con cui l’Inter si presenterà ai blocchi di partenza della Serie A 2022/23. In questo calciomercato estivo, nonostante i mancati approdi di Dybala e Bremer, alla dirigenza nerazzurra va comunque riconosciuto il merito di aver innalzato ulteriormente il livello della rosa a disposizione di Simone Inzaghi, rinforzatasi in ogni zona del campo con cinque innesti mirati.

Calciomercato Inter cessione Dumfries 40 milioni euro Chelsea sacrificato
F.C. Inter © LaPresse

Lukaku e compagni saranno quindi chiamati a tornare sul tetto d’Italia in vista della prossima annata, nella quale dovranno però fare i conti in primis con la corazzata imbastita dalla Juventus, vera regina di questo calciomercato estivo grazie agli importanti innesti di Di Maria, Pogba e Bremer. Se da una parte l’Inter potrà ancora fare affidamento sulla solidità di Skriniar, per il quale sembra ormai definitivamente sfumata la cessione al PSG, dall’altra la Beneamata potrebbe dover fare i conti con l’addio di un altro big.

Calciomercato Inter, il contatto fa gelare i tifosi: è pronto l’addio del big nerazzurro

Calciomercato Inter cessione Dumfries 40 milioni euro Chelsea sacrificato
Giuseppe Marotta, ad dell’Inter © LaPresse

Con il mancato approdo di Gleison Bremer, ora nuovo giocatore bianconero, per forza di cose l’Inter ha dovuto bloccare la cessione al Paris Saint-Germain di Skriniar, ora avviato alla permanenza con tanto di rinnovo. Però la delicata situazione economica della società nerazzurra, che in questa sessione di mercato estiva deve far registrare un utile di circa 70 milioni di euro, con ogni probabilità costringerà la dirigenza alla cessione di un altro big in caso di sempre più probabile mancata partenza dello slovacco.

Tra i profili più papabili ad essere sacrificati vi è proprio quello di Denzel Dumfries, per il quale si sarebbe già mosso con decisione il Chelsea. Il classe ’96, reduce da una stagione decisamente positiva, nella quale ha collezionato 45 presenze totali condite da 5 gol e 7 assist, è uno dei giocatori prediletti dalla dirigenza blues, che già premette per inserire il suo cartellino come contropartita valevole per il ritorno in nerazzurro di Romelu Lukaku, ma senza successo.

Ora però il Chelsea, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sarebbe tornato forte sull’olandese mettendosi in contatto con la stessa società meneghina, che però non intende lasciare partire il proprio gioiello per meno di 40 milioni di euro, cifra considerata eccessiva dal club inglese. La necessità di introdurre liquidità a bilancio potrebbe però far vacillare l’Inter, con il Chelsea pronto a compiere l’affondo decisivo sul classe ’96 non appena la Beneamata abbasserà le proprie pretese economiche.

Previous articleGiorgia Palmas, bikini divino: prospettiva da urlo – FOTO
Next articleMiriam Leone, decisamente nuda e coperta solo da due fiori – FOTO