Spalletti scippa Inzaghi, arrivano conferme: festa azzurra

Uno scippo che sa anche di beffa visto quanto successo nelle ultime settimane in casa Inter: possibile cessione al Napoli di Spalletti.

Tanto da capire e da analizzare in casa Inter dopo le ultime settimane. Tra Bremer e Dybala, i nerazzurri hanno ricevuto due belle batoste sul mercato, con Inzaghi non felicissimo, soprattutto per la questione legata al difensore centrale brasiliano.

Simone Inzaghi, allenatore Inter
Simone Inzaghi © LaPresse

In casa Inter, la situazione mercato è sempre accesa. Tra cessioni e acquisti, un equilibro economico da mantenere, i nerazzurri devono creare un’utile pari a 60 milioni di euro entro il 2023. Il nome di Skriniar è stato al centro di numerosi rumors di mercato, con l’Inter che deve però accelerare la trattative di rinnovo con il calciatore, dato che incombe l’interesse del Chelsea. Le alternative in casa Inter non mancano, anzi, Marotta vuole già chiudere la trattativa con la Fiorentina per Milenkovic. Il difensore centrale serbo, in scadenza di contratto il prossimo anno, potrebbe essere il nuovo difensore dell’Inter. La dirigenza nerazzurra deve risolvere la questione di De Vrij, anche lui in scadenza tra un anno, con l’olandese che potrebbe rimanere fino a fine stagione e partire come “free agent”.

Inter, cessione sa di beffa: Spalletti pronto allo scippo

Nelle prossime ore, la dirigenza nerazzurra proverà a serrare i tempi per Milenkovic. La richiesta da parte della Fiorentina è di almeno 15 milioni di euro. Le parti sono in continuo aggiornamento, con il calciatore che ha già dato la sua disponibilità al suo trasferimento in maglia nerazzurra. Non si sbloccano del tutto le questioni legate alle cessioni in casa Inter. Attacco più che mai affollato quella dell’Inter, con Pinamonti che ha richieste ma al momento prende tempo. Si potrebbe sbloccare, invece, la situazione di Alexis Sanchez. Il cileno, che ha rifiutato la proposta del Marsiglia, potrebbe rimanere in Italia. Stando alle ultime di mercato, il Napoli di Spalletti si è detto interessato e sarebbe già pronto a trattare con l’Inter.

Alexis Sanchez, attaccante dell'Inter
Alexis Sanchez © LaPresse

La situazione di Sanchez non è mai stata chiara. La sua cessione era legata a stretto giro con l’affare Dybala. La mancata vendita del cileno ha fatto sì che il fuoriclasse argentino abbia poi scelto la Roma come suo prossimo club. L’interesse del Napoli e di altre società rischia di diventare una beffa per i motivi spiegati poc’anzi. Vedremo dunque se il cileno andrà via oppure chissà, magari chiarendo la sua posizione con mister Inzaghi, potrebbe essere lui l’alternativa di livello per competere in Italia ed in Europa.

Previous articleZaira e Wanda Nara, la doppia scollatura infiamma Ibiza
Next articleCostanza Caracciolo, bikini penetrante: l’occhio cade proprio lì