Tutto già pronto per il 2023: colpo Malinovskyi a zero in Serie A

La big italiana è pronta a mettere a segno un grande colpaccio a parametro zero: Malinovskyi cambia maglia in Serie A il prossimo giugno.

Mancano ormai pochissimi giorni all’inizio ufficiale della Serie A 2022/23, che, visto anche il corposo calciomercato intrapreso dalle big italiane, sarà pronta a regalarci ancora più emozioni della passata edizione. Chi però nello scorso campionato non è stata in grado di soddisfare i propri tifosi è proprio l’Atalanta, che si è resa protagonista di un’annata condotta costantemente sulle montagne russe e conclusa, per la prima volta dal lontano 2017, al di fuori dei primi sette posti in campionato.

Calciomercato Atalanta Malinovskyi parametro zero 2023 scadenza rinnovo Inter
Ruslan Malinovskyi © LaPresse

La Dea è quindi chiamata a redimersi nella prossima stagione, e a tal proposito la dirigenza nerazzurra ha messo a segno diversi importanti colpi di mercato in questa sessione. Al doppio riscatto da ben 42 milioni di euro dei cartellini di Boga e Demiral si aggiungono anche gli acquisti di Ederson, crack della scorso girone di ritorno tra le fila della Salernitana, e Lookman, buon innesto per l’attacco prelevato dal Lipsia. Uno tra i profili più importanti da cui invece ripartirà Gasperini è Ruslan Malinovskyi, che però sarebbe già finito nel mirino di una big di Serie A in vista del prossimo calciomercato estivo.

Calciomercato, la big italiana prepara il colpaccio a zero: si chiude per l’approdo di Malinovskyi nel 2023

Calciomercato Atalanta Malinovskyi parametro zero 2023 scadenza rinnovo Inter
© LaPresse

Nonostante l’annata dell’Atalanta non proprio entusiasmante, diversi profili del club sono comunque riusciti a brillare e a mettersi in mostra positivamente. Uno di questi è proprio Ruslan Malinovskyi, autore dell’ennesima stagione ad altissimi livelli tra le fila del club bergamasco, con il quale ha collezionato ben 10 gol e 7 assist in 41 presenze totali, mettendo nuovamente in mostra in primis le proprie abilità balistiche abbinate alla grande potenza di tiro.

Il classe ’93 è pronto ad affermarsi come uno degli elementi di punta della Dea anche nell’imminente annata in procinto di iniziare, che potrebbe però essere la sua ultima a Bergamo. Infatti ad oggi il giocatore ucraino è in scadenza di contratto nel giugno 2023, con i discorsi legati al suo rinnovo che sono ancora in altissimo mare, visto anche il suo apparente desiderio di compiere un ulteriore step verso l’alto in carriera.

A tal proposito si sarebbe mossa in anticipo proprio l’Inter su Malinovskyi, ritenuto un profilo decisamente succulento dall’area tecnica nerazzurra e in particolare da Beppe Marotta, pronto a mettere a segno l’ennesimo colpaccio a parametro zero della propria carriera. Il club meneghino è inoltre pronto a presentare una ricca proposta di ingaggio all’ex Genk, che a Milano, a partire dal prossimo giugno, potrà così mettersi alla prova in un grande top club europeo.

Previous articleCostanza Caracciolo, vestito trasparente e sotto nulla: il bikini non c’è
Next articleFederica Nargi da standing ovation a Formentera: bikini ‘impercettibile’