Bernardeschi cambia vita: nuova squadra per giocare la Champions

La Juventus e Federico Bernardeschi si sono salutate ufficialmente nei giorni scorsi con la chiusura naturale del contratto che legava l’esterno di Carrara alla Vecchia Signora. Ora l’ex Fiorentina dovrà andare a caccia di una nuova realtà in cui esprimersi. Potrebbe essere anche all’estero. 

Si è conclusa questa estate l’avventura di Federico Bernardeschi alla Juventus, tra pochi alti e moltissimi bassi. Il classe 1994 ex Fiorentina è quindi ad un bivio importantissimo della propria storia calcistica e dovrà presto prendere un’altra decisione importante.

Bernardeschi vera opzione per il Siviglia
Federico Bernardeschi © LaPresse

Calciomercato, Bernardeschi saluta la Juve e va a caccia di una nuova squadra

“Le strade della Juventus e di Federico Bernardeschi si separano dopo cinque stagioni. E si dividono dopo aver vinto insieme 3 Scudetti, 2 Coppe Italia e 2 Supercoppe italiane. Oggi si chiude un lungo capitolo scritto insieme e, come sempre accade in questi casi, noi ti ringraziamo, Federico, e ti auguriamo buona fortuna per il futuro”. Così la Juventus ha salutato Federico Bernardeschi al termine di un rapporto, non sempre fantastico, durato cinque anni.

Il rendimento dell’ex esterno d’attacco della Fiorentina solo raramente ha rispettato le altissime aspettative che c’erano nei suoi confronti, quando la Juventus spese cifre importanti per portarlo a Torino. L’adattamento al contesto bianconero non è stato però semplice, e qualche errorino di troppo in alcune fasi lo ha portato anche a finire nel mirino della critica dei tifosi con eccessiva costanza. A tratti Bernardeschi ha comunque fatto vedere ottimi sprazzi di talento, ma non è bastato a strappare la permanenza a Torino. Ecco quindi che va a caccia di una nuova squadra, che non dovrà però necessariamente essere italiana.

Calciomercato, dalla Spagna: Siviglia opzione vera per Bernardeschi

Bernardeschi vera opzione per il Siviglia
Federico Bernardeschi © LaPresse

Bernardeschi, che nelle scorse settimane era stato accostato soprattutto al Napoli in Serie A, potrebbe anche finire in Spagna. In particolare secondo quanto sottolineato da ‘Todofichajes.com’, ci sarebbe il Siviglia che continua la propria ricerca di nuovi attaccanti, per migliorare il parco scelte a disposizione del tecnico. Alla confermata perdita di Luuk de Jong si aggiunge la più che probabile partenza di En Nesyri, e dunque è tempo di riarmarsi dal punto di vista offensivo.

In questo senso uno dei calciatori osservati da Monchi è proprio Federico Bernardeschi, che arriverebbe naturalmente a costo zero. Al netto dell’eventuale concorrenza del Villarreal, il problema è che gli agenti chiedono un importante bonus alla firma che sta complicando le cose. La trattativa è in corso e il direttore sportivo del Siviglia vorrebbe concludere l’affare.

Previous articleSara Croce, il costume in piscina è un filo: tutto rovente
Next articleLe sorelle Nargi infiammano la spiaggia: doppia scollatura da ko