Atalanta, che tegola per Gasperini: due calciatori vanno ko

Atalanta, non una ma due brutte notizie in arrivo per l’allenatore Gian Piero Gasperini: due calciatori nerazzurri, infatti, si sono infortunati con le loro rispettive nazionali. Molto probabilmente dovranno saltare la prossima sfida di campionato contro la Fiorentina

Gian Piero Gasperini © Getty Images

Dopo i primi quattro punti raccolti nelle due giornate di campionato, l’Atalanta si ferma (così come le altre squadre di Serie A e tutti i campionati europei) per lasciare spazio alle nazionali. Mister Gasperini lavora a Zingonia con chi non è stato convocato, in modo tale da far recuperare la migliore condizione ad alcuni calciatori che non sono ancora al top della forma.

Nel frattempo, però, arrivano non una ma due brutte notizie per il mister nativo di Grugliasco: due calciatori della rosa hanno rimediato un brutto infortunio con le loro rispettive nazionali. Molto probabilmente non ci saranno per la terza giornata di campionato contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano. Ecco di chi si tratta.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta-Bologna |Voti, tabellino e highlights

Atalanta, infortunio per Gosens e Piccoli: le loro condizioni

Robin Gosens © Getty Images

Brutte notizie non solo per i tifosi della ‘Dea’ ma anche per chi al fantacalcio ha sia Robin Gosens e che Roberto Piccoli. I due calciatori sono andati ko: rispettivamente con la Germania e con l’Italia Under 21. Per quanto riguarda il laterale tedesco: si è sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato un problema al piede sinistro (lesione capsulare). Non prenderà parte alle prossime sfide contro l’Armenia e l’Islanda.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, che sgarbo all’Atalanta: sorpasso per il mediano

L’ex Spezia, invece, ha dovuto abbandonare il terreno di gioco nella gara stravinta per 3-0 contro i pari età del Lussemburgo. Il calciatore ha lasciato il campo zoppicando, senza che poggiasse il piede per terra. Una brutta notizia per il tecnico Gasperini che già non può contare su Zapata e Muriel, anche loro non al meglio della forma. Le loro condizioni verranno valutate non appena rientreranno a Bergamo.