Allarme Inter, un big pronto a partire: Marotta corre ai ripari

Il club nerazzurro potrebbe salutare un big della rosa. Marotta, però, già è pronto a ricorrere ai ripari. Restano calde due piste.

Marotta
Beppe Marotta © Getty Images

L’Inter, dopo la sosta per la Nazionale, è pronta a rituffarsi in campionato. Dopo la trasferta vincente di Reggio Emilia contro il Sassuolo, la squadra nerazzurra sarà di scena ancora una volta lontana dallo stadio Giuseppe Meazza. Sabato pomeriggio, infatti, l’Inter dovrà vedersela con la Lazio di Maurizio Sarri. Il confronto sarà, di certo, molto sentito da Simone Inzaghi che incontrerà per la prima volta la Lazio da avversario, dopo averne difeso i colori in campo e da allenatore per oltre 20 anni. Quella dell’Olimpico si preannuncia una gara non semplice per Barella e compagni. Saranno, infatti, da valutare le condizioni di molti giocatori che sono stati impegnati con le proprie rispettive nazionali. I sudamericani potrebbero rappresentare un grosso problema in tal senso. Lautaro Martinez, infatti, sarà di scena con l’Argentina nella notte tra Giovedì e Venerdì. Le condizioni del bomber argentino, che sta spingendo i campioni di Italia a suon di gol, saranno verificate al suo rientro. Al momento l’unico attaccante a disposizione di Inzaghi è quell’Edin Dzeko che si sta rivelando un vera e propria macchina da gol. Nelle prime 7 uscite di Serie A, l’ex centravanti della Roma ha timbrato il cartellino in 6 occasioni. Una media pazzesca che gli consente, anche, di essere il giocatore ad aver cominciato meglio la sua avventura all’Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE——————————->>>>>> Diritti tv, rottura totale: Sky-DAZN, ribaltone in arrivo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——————————->>>>>> Calciomercato Milan, stagione stellare: nel mirino di Guardiola

Allarme Inter, un big pronto a partire: Marotta corre ai ripari

Per una storia che comincia, ce n’è un’altra destinata, molto probabilmente a finire. Ivan Perisic, infatti, ha il contratto in scadenza a Giugno. L’Inter non sembra in alcun modo intenzionata a proporre un nuovo accordo al trentaduenne ex Bayern. Si paventa, dunque, un addio. La partenza di Perisic potrebbe aprire le porte dell’Inter a Robin Gosens. Il tedesco, al momento infortunato, potrebbe lasciare il nerazzurro dell’Atalanta per cominciare una nuova avventura in un’altra squadra nerazzurra. Un altro nome caldo, per Marotta è quello di Marcos Alonso, che sembra, però, soltanto una suggestione.