Accordo vicinissimo tra Uefa ed Eca: clamorosa ipotesi per le Coppe europee

Accordo vicinissimo tra Uefa ed Eca: clamorosa ipotesi per le Coppe europee vista l’emergenza Coronavirus.

Napoli-Barcellona streaming
Pallone Champions League (Getty Images)

COPPE EUROPEE, LE ULTIME – L’emergenza Coronavirus continua a mietere vittime in Italia e nel resto d’Europa e al momento appare davvero complicato stabilire quando si tornerà in campo. Dalla Spagna, però, adesso arrivano una clamorosa indiscrezione proprio in merito a questo delicato argomento. Secondo quanto riportato in queste ore dalla radio ‘Cadena Ser’, Uefa ed Eca sarebbero ormai a un passo da un sorprendente accordo che rivoluzionerebbe completamente il calendario dei vari campionati e delle coppe europee. Proviamo, però, a procedere con ordine e a fare ulteriore chiarezza in tal senso.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, riparte il calcio: calendario Serie A e Champions League

Accordo Uefa-Eca vicino: cosa succede

Secondo la radio spagnola, i campionati europei potrebbero concludersi nel mese di luglio, mentre Champions ed Europa League si disputerebbero ad agosto in gare secche e su campi neutri. Questo per evitare nuovi contagi da Covid-19, ma se ne saprà sicuramente di più nei prossimi giorni quando avremo un quadro più chiaro sulla situazione relativa alla pandemia in Europa. Una cosa appare certa: Uefa ed Eca hanno tutta l’intenzione di portare a termine le edizioni di quest’anno delle Coppe europee e sono alla ricerca di un’intesa definitiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, piano Uefa per la Champions League: torneo quadrangolare