Home News Milan, Suso: “Stare in silenzio sarebbe forse la cosa più giusta”

Milan, Suso: “Stare in silenzio sarebbe forse la cosa più giusta”

CONDIVIDI
Suso
Suso © Getty Images

Milan, ecco quanto ammesso in queste ore da Suso il giorno dopo la sconfitta contro la Juventus nella finalissima di Coppa Italia.

MILANO – In casa Milan brucia ancora il ko di ieri sera (0-4) contro la Juventus nella finale di Coppa Italia. Una sconfitta pesante per la squadra allenata da Gattuso, che adesso è chiamata a reagire in campionato in vista della volata Europa League. Ecco quanto ammesso in queste ore da Suso attraverso il proprio profilo Twitter:

Milan, l’analisi di Suso

Stare in silenzio sarebbe forse la cosa più giusta ma non sarebbe rispettoso nei confronti di chi ci ha seguito ieri a Roma, di chi tifa per noi, di chi lavora con noi, e di chi ieri sera ha sofferto, esattamente come abbiamo sofferto e stiamo soffrendo noi. Non siamo stati bravi, non siamo stati all’altezza, il resto conta poco. Adesso per 180 minuti servirà essere Milan. Tutti insieme. Suso”.

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!