Home News Esclusivo Paramatti: “Bologna, ecco i problemi. La Juve in Champions…”

Esclusivo Paramatti: “Bologna, ecco i problemi. La Juve in Champions…”

CONDIVIDI
Paramatti Bologna e Juventus
Juventus-Bologna © Getty Images

Direttagoal.it ha raccolto in esclusiva il parere di Michele Paramatti per fare il punto sull’inizio di campionato di Bologna e Juventus.

ESCLUSIVO PARAMATTI SUL BOLOGNA – L’ex capitano della squadra rossoblu ha parlato in esclusiva a Direttagoal.it per fare il punto sull’inizio di campionato non semplice dei rossoblu: “Con il cambio di allenatore e di molti giocatori credo che un periodo di assestamento ci possa stare. Da quello che posso capire è che non ci sia ancora una coesione del gruppo ed un’unità di intenti che sta nella determinazione e nella voglia di lottare. Non credo ci sia un reparto in particolare da migliorare, è la squadra che deve lavorare da blocco unico sia in fase di difesa che in attacco. Svanberg? Il Bologna ha diversi giovani e anche sabato ce n’erano tre o quattro titolari. Lo svedese ha la possibilità di crescere in rossoblu e migliorare ancora, quando la squadra girerà a pieno avrà la possibilità di migliorare ancora”. <<< BOLOGNA, LE ULTIME >>>

Esclusivo Paramatti su Bologna e Juventus

PARAMATTI SULLA JUVENTUS – L’ex difensore ha chiuso poi facendo il punto sulla Juventus, squadra con la quale ha vinto uno scudetto nel 2002: “La differenza con le altre squadre di alta classifica è molta. Le insidie possono venire da partite ‘sottovalutate’ o da imprevisti di percorso. Vedo un divario con le altre big che non è ancora stato colmato. Champions League? La società e la squadra hanno sicuramente come obiettivo quello di andare il più avanti possibile e provare a vincerla”. <<< JUVENTUS, LE ULTIME >>>

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!