Home Calciomercato Mercato Milan, Mirabelli: ”Presto per fare nomi e proclami. Cessioni importanti? Solo...

Mercato Milan, Mirabelli: ”Presto per fare nomi e proclami. Cessioni importanti? Solo Bacca, per ora…”

CONDIVIDI
Milan dirigenza ©Getty Images

MILANO – Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’, il direttore sportivo Mirabelli ha parlato di mercato e delle possibili mosse, annunciando che ci sarà – per il momento – una cessione eccellente. “In questo momento non possiamo fare operazioni di mercato. Dobbiamo ancora capire delle cose: in primis le decisioni dell’Uefa. In secondo luogo, dobbiamo e vogliamo rispettare le regole. Monitoriamo la situazione per capire se, quando e come intervenire, ma abbiamo bisogno di risposte prima di fare dei passi concreti. Sarà un mercato attento, intelligente, mirato e contenuto”.

Mercato Milan, Mirabelli scopre le carte

“Sicuramente non svenderemo e non snatureremo la squadra. I rinnovi dei giocatori importanti danno un segnale in questo senso. L’unico, per ora, che ci ha chiesto di essere ceduto è Bacca. In attacco resta Cutrone, Kalinic e André Silva sono in una situazione in divenire; per loro, al momento, possono esserci valutazioni diverse al giusto prezzo. Donnarumma? Credo che passerà un’estate tranquilla… Priorità? Chiudere il mercato senza cedere nemmeno uno dei nostri big.”

A ‘Tuttosport’ ha approfondito il discorso Donnarumma: ”Crediamo e speriamo che rimanga. L’acquisto di Reina è stata un’opportunità in funzione della crescita del ragazzo. Sappiamo che Gigio piace a tutti e ci siamo cautelati con l’acquisto di Pepe al quale abbiamo parlato chiaro: se parte, giocherà lui. Se non parte, lo aiuterà a farlo diventare ancora più forte. Reina ha accettato senza indugi, gli piacciono le sfide e si metterà a disposizione per tutto il periodo che starà al Milan” ha concluso.