Chiamata che rivoluziona il mercato: panchina a Zidane

Zinedine Zidane è pronto ad iniziare una nuova avventura in panchina. Il suo periodo da “disoccupato” sta per terminare. Ancora un altro paio di mesi e poi l’allenatore francese ripartirà con una nuova ed entusiasmante avventura

Non c’è solamente la lista dei calciatori svincolati che potrebbero sempre fare molto comodo a società che sono in difficoltà e non sanno come rimpiazzare un loro calciatore infortunato, Esiste anche una lista di allenatori che sono alla ricerca di trovare una nuova squadra. In questo caso stiamo parlando di un manager di lusso come Zinedine Zidane. Conosciuto in tutto il mondo prima per essere stato un grandissimo calciatore della nazionale francese (dopo aver fatto le fortune sia della Juventus che del Real Madrid) poi anche un ottimo tecnico dove si è tolto lo sfizio di vincere alcune Champions League ed altri trofei.

Zinedine Zidane © LaPresse

Juventus, Zidane spiazza i bianconeri: c’è un altro…

Non è un mistero che da Torino lo vorrebbero come possibile sostituto di Massimiliano Allegri, nel caso in cui il livornese non dovesse raggiungere gli obiettivi sperati al suo primo anno (anche se, ricordiamo, si tratta di un ritorno) prefissati con la società. Anche se, a questo punto, un possibile inserimento da parte dei bianconeri nei confronti del franco-algerino si fa sempre più complicato per tantissimi motivi. Uno di questi è che la ‘Vecchia Signora’ non è affatto l’unica società ad aver mostrato interesse verso Zidane visto che altri top club hanno messo nel mirino proprio il classe ’72. Per lui si prospetta una nuova avventura all’estero, la prima nella sua carriera: visto che anche da calciatore non ci ha mai giocato, solamente da avversario.

Terremoto Chelsea, Tuchel non è più sicuro: Zidane può subentrare

Zinedine Zidane © LaPresse

Stiamo parlando del Chelsea che, soprattutto in questo periodo, sta vivendo una situazione per nulla semplice. Non per quello che si sta verificando in campo (cioè anche per quello visto che hanno perso la finale della Carabao Cup contro il Liverpool), ma per le questioni che riguardano la società. Ovviamente stiamo parlando della situazione che riguarda il proprietario Roman Abramovich che ha messo in vendita la società. La sua presenza in Inghilterra non è più gradita per via dei suoi rapporti con Putin dopo che il presidente russo ha deciso di attaccare e bombardare l’Ucraina.

Potrebbe esserci uno scossone anche per quanto riguarda la panchina: il tedesco Thomas Tuchel non è così sicuro di rimanere ai ‘Blues‘. A soffiargli il posto potrebbe essere proprio il nativo di Marsiglia che vuole ripartire dopo che, per qualche mese, ha deciso di rilassarsi e rimanere lontano dal calcio.

Previous articleGiorgia Palmas, scollatura profonda e dorata: tutti di sasso!
Next articleFischio dagli spalti: cosa succede se un giocatore interrompe il gioco