Colpo di scena, tre strade per cambiare il futuro: Zidane in Serie A

Tra i grandissimi allenatori ancora senza una panchina c’è anche Zinedine Zidane, tecnico francese che da dopo la sua esperienza al Real Madrid non ha più preso in mano alcun progetto. Dalla Spagna aleggiano i nomi di tre possibili soluzioni: c’è anche la Serie A.

Sono diversi gli allenatori senza una panchina in questo momento, ma il più importante è certamente Zinedine Zidane, che da quando ha lasciato il timone del Real Madrid a Carlo Ancelotti non ha più intrapreso alcun cammino. Sembrava attendere la nazionale francese, c’era il PSG ma occhio anche ad altre possibili soluzioni, Italia compresa.

Calciomercato, non solo il PSG: anche la Juventus per Zidane
Zidane © LaPresse

Calciomercato, Zidane ha il futuro in bilico: tre squadre nel destino

A più di un anno dalla fine del rapporto tra Zinedine Zidane e il Real Madrid, il tecnico francese è ancora senza una panchina da cui allenare. Ad ottobre il plurivincitore della Champions League era stato chiaro: “Se mi manca la tuta da tecnico? No, non sono lontano, aspettiamo, aspettiamo un po’. Ritorno? Presto, presto. Ma ehi, ci stiamo divertendo“. Un’apertura intrigante per uno degli allenatori più ambiti del panorama internazionale che ha vinto tantissimo nei pochi anni in cui ha allenato, riuscendo a lasciare il segno in una realtà complessa e ambiziosa come quella del Real Madrid.

Proprio dalla Spagna ipotizzano le tre possibili soluzioni nel futuro dell’allenatore transalpino, che sembrava poter attendere la Francia come dopo Deschamps, anche se l’attuale ct sembrerebbe ora intenzionato ad andare avanti fino ad Euro 2024. Di fronte a tale situazione, secondo quanto evidenziato da ‘Elgoldigital.com’ sono tre le destinazioni che si starebbero valutando: Paris Saint Germain, Juventus e selezione brasiliana dove però c’è anche il nome di Ancelotti.

Calciomercato, non solo il PSG: anche la Juventus per Zidane

Calciomercato, non solo il PSG: anche la Juventus per Zidane
Zidane © LaPresse

Il nome di Zidane circolava già come papabile erede di Pochettino a Parigi salvo poi finire su Galtier che però ha l’arduo compito di vincere la tanto desiderata Champions League. Con l’obittivo inoltre di trattenere Mbappe, il profilo dell’ex allenatore del Real Madrid tornerebbe in auge per il futuro, senza dimenticare la sua immensa esperienza proprio nella competizione regina che vorrebbe vincere la proprietà del Paris.

La stessa fonte sottolinea come l’altro club fortemente interessato a Zidane sia proprio la Juventus che aspetterà la fine della stagione per prendere una decisione sul futuro di Massimiliano Allegri, visto che i risultati non sono convincenti. In caso di addio torna quindi di spicco il nome di Zizou anche per i bianconeri.

Impostazioni privacy