Zenit-San Pietroburgo Benfica | Highlights | Tabellino

Benfica- Gil Vicente
Benfica- Gil Vicente © Getty Images

Si giocherà questa sera la partita fra lo Zenit di San Pietroburgo e il Benfica. Dalle ore 21:00 presso la Gazprom Arena della città che un tempo si chiamava Leningrado, spazio alla gara che sarà valevole per la seconda giornata dei gironi di Champions League, precisamente il Gruppo G. Quello in questione appare come uno dei raggruppamenti probabilmente più equilibrati dell’interno torneo continentale, con i russi che si trovano al momento a quota un punto, al pari del Lione, dopo che la squadra di San Pietroburgo ha pareggiato due settimane fa in Francia, uno a uno il risultato finale. Ancora fermo a zero invece il Benfica, visto che i lusitani sono stati sconfitti dai tedeschi del Lipsia, in casa, al primo turno. I portoghesi non potranno quindi permettersi di perdere altri punti per strada, tenendo conto anche di un eventuale chiusura del girone in terza posizione, che significa sedicesimi di Europa League. <<<Perin al Benfica a gennaio? Le ultime>>>

Probabili formazioni
Zenit (4-3-3) – Lunev; Smolnikov, Ivanovic, Rakitskiy, Santos; Ozdoev, Kuzyaev, Barrios; Driussi, Dzyuba, Shatov.
Benfica (4-4-2) – Vlachodimos; Almeida, Dias, Ferro, Grimaldo; Pizzi, Florentino, Samaris, Silva; De Tomas, Seferovic.

Zenit San Pietroburgo Benfica Highlights | Tabellino

ZENIT (4-4-2): Lunev; Smolnikov (63′ Osorio), Ivanovic, Rakitskyy, Douglas Santos; Driussi, Barrios, Ozdoev, Shatov (68′ Karavaev); Azmoun (81′ Yerokhin), Dzyuba. Allenatore: Semak
BENFICA (4-4-2): Vlachodimos; Tavares, Ruben Dias, Jardel, Grimaldo; Pizzi (60′ Vinicius), Gabriel, Taarabt, Rafa Silva; Fejsa (60′ Caio), Seferovic (80′ De Tomas). Allenatore: Lage
Reti: 22′ Dzyuba, 70′ aut. Dias, 78′ Azmoun, 85′ De Tomas
Ammoniti: Rakitskiy
Espulsi: –