Voti Ucraina-Austria, tabellino e highlights

Si è conclusa da poco la sfida tra Ucraina e Austria valida per il gruppo C. Voti e highlights della partita

Ucraina-Austria
Ucraina-Austria © Getty Images

Si va completando man mano il tabellone degli ottavi di finale di Euro 2020. Mentre l’Olanda già qualificata al prossimo turno affronta la Macedonia del Nord, dominando con un netto 3-0, sull’altro campo sono Ucraina e Austria a darsi battaglia per strappare il pass per la prima sfida ad eliminazione diretta del torneo da seconda classificata del girone, con l’Italia ad attendere la propria avversaria. Austriaci che sorprendono con un primo tempo di grande intensità trovando il gol con Baumgartner e sfiorando ripetutamente il raddoppio con un paio di errori clamorosi di Arnautovic. Dall’altra parte, Ucraina molto deludente che non si accende mai e con Yaremchuk e Yarmolenko, formidabili nelle prime due giornate, che non riescono a essere pericolosi, al pari dell’atalantino Malinovskyi. Nella ripresa, preme l’Ucraina alla ricerca del pareggio, ma Bachmann corre pochi pericoli ed è comunque sempre attento. Finisce con un risultato a sorpresa, agli ottavi va l’Austria ad affrontare l’Italia. Ucraina a questo punto che attende un eventuale ripescaggio, ma è quasi fuori.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, colpo in arrivo: “Ho trovato l’accordo con l’Inter”

LEGGI ANCHE >>> Bomba dalla Spagna: Cristiano Ronaldo al Barcellona!

Ucraina Austria 0-1: risultato, tabellino e voti

MARCATORI: 21′ Baumgartner (A)

UCRAINA (4-4-2): Bushchan 6,5; Karavaev 6, Zabarnyi 5, Matviyenko 6, Mykolenko 5,5 (85′ Besedin sv); Yarmolenko 4,5, Shaparenko 6 (68′ Marlos 6), Sydorchuk 5,5, Zinchenko 5; Malinovskyi 5 (46′ Tsigankov 5,5), Yaremchuk 4,5. Ct: Shevchenko 5.

AUSTRIA (4-3-2-1): Bachmann 6,5; Lainer 6,5, Dragovic 6,5, Hinteregger 6, Alaba 7; Schlager 7, Laimer 6 (72′ Ilsanker 6), Grillitsch 6,5; Baumgartner 7 (33′ Schopf 6), Sabitzer 6,5; Arnautovic 5 (90′ Kalajdzic sv). Ct: Foda 6,5.

ARBITRO: Cakir (TUR)

AMMONITI:

CLICCA QUI PER VEDERE GOL ED HIGHLIGHTS