Ha convinto tutti all’Empoli: Viti va a giocarsi la Champions

Calciomercato, l’obiettivo delle grandi squadre è quello di cercare dei nuovi e giovani talenti che si stanno esprimendo ad alti livelli nel nostro campionato. Ed è proprio il caso di Mattia Viti che, al suo primo anno in Serie A, è sulla bocca di tutti ed anche sul taccuino di alcune società pronte ad assicurarsi le sue prestazioni. In particolar modo da parte della big che è alla ricerca di un atleta in quel reparto

Non ci ha messo molto l’Empoli a ritornare in Serie A. Merito soprattutto di Alessio Dionisi (adesso al Sassuolo) che, oltre ad esprimere un ottimo calcio ha valorizzato alcuni calciatori. In particolar modo i giovani. Ha creduto nelle loro qualità che li hanno portati direttamente nella massima serie. Una vera e propria soddisfazione per il classe ’80. Un lavoro che sta mantenendo, ad alti livelli, anche il suo successore Aurelio Andreazzoli. Con i toscani, fino a questo momento, si sta togliendo della grandi soddisfazioni come vincere sia a Torino (contro la Juventus) che al ‘Maradona‘ contro il Napoli. Il tutto con giovani, la maggior parte di loro alla prima esperienza tra i “grandi”.

Mattia Viti (LaPresse)

Nell’Empoli che cresce il giovane Viti si fa spazio

Tra questi spunta anche il nome di Mattia Viti, classe 2002 e da quest’anno fisso nella prima squadra. Anche grazie alle sue prestazioni la squadra si trova molto lontana dalla zona retrocessione e vuole continuare così visto che si trova bene a pochi punti dalle grandi del nostro campionato. Proprio queste ultime, quando affrontano gli azzurri, sudano davvero più di sette camicie visto che sono davvero imprevedibili. La maggior parte di loro è entrata nel mirino di alcuni top club. Anche esteri visto che sono sempre pronti ad anticipare la concorrenza e, soprattutto, a prendere i migliori talenti per poi farli giocare nel loro torneo.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, contro la Roma l’ultima in bianconero: è ai saluti

Viti sul taccuino della Roma: Tiago Pinto lo osserva

Mattia Viti (LaPresse)

Fino a questo momento della stagione il diciannovenne ha totalizzato undici presenze (tra campionato e Coppa Italia) non trovando mai né la via della rete né quella degli assist. In compenso ha racimolato un doppio cartellino giallo che vale a dire espulsione. Come dicevamo pocanzi alcuni club monitorano la sua situazione.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Roma, caos totale: “Vendiamolo subito”

In particolar modo proprio la Roma che è alla ricerca di un centrale a partire già da gennaio. Il nome di Viti è sulla lista del ds Tiago Pinto, ma l’Empoli non ha fretta e soprattutto intenzione di cedere uno dei suoi migliori talenti del vivaio. A meno che non arrivi davvero una offerta irrinunciabile…

 

Previous articleAffare Vlahovic, pagano in tre: triplo addio eccellente alla Juventus
Next articleBocciato da Allegri, ‘tradimento’ in prestito: furia totale