Home Calciomercato Vice Ibrahimovic, Milan obbligato a prendere una certezza: tutti in nomi

Vice Ibrahimovic, Milan obbligato a prendere una certezza: tutti in nomi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00
CONDIVIDI

Vice Ibrahimovic, Milan obbligato a prendere una certezza: tutti in nomi

Infortunio Ibrahimovic
Ibrahimovic © Getty Images

Le condizioni fisiche di Ibrahimovic preoccupano molto il Milan in vista della prossima stagione. Lo svedese ha subito l’ennesimo infortunio stagionale e la dirigenza deve interrogarsi sull’affidabilità fisica del proprio attaccante titolare. In conferenza, Stefano Pioli ha annunciato che ”non sarà disponibile domani e domenica. Ha subito una lieve distorsione al ginocchio, andrà valutato giorno dopo giorno ma siamo ottimisti”. Sinora ha collezionato solo 19 presenze su 36, dato indicativo sui ripetuti infortuni che l’hanno costretto a fermarsi diverse volte in campionato. E con la qualificazione in Champions che sembra riaffiorare, serve necessariamente un vice Ibra che sia molto più che una semplice riserva.

LEGGI ANCHE >>> Sara Croce stupenda su Instagram: in bella compagnia

Vice Ibrahimovic, Milan obbligato a prendere una certezza: tutti in nomi

I 7 milioni di euro a stagione – bonus compresi – che percepirà anche l’anno prossimo frenano l’acquisto di un altro grande top assoluto: in questo momento sembra decisamente fantascienza l’accostamento con Dusan Vlahovic della Fiorentina, per il quale servono almeno 60 milioni di euro. Ingaggio abbordabile, meno il prezzo del cartellino che dovrebbe aumentare in estate per la foltissima concorrenza. Probabilmente è più accessibile Belotti del Torino che costa la metà, anche se Cairo non vorrà mai cederlo e spingerà sul prezzo il più possibile. Le alternative portano i nomi di Scamacca del Sassuolo e addirittura di Joao Pedro del Cagliari, indiscrezione lanciata da ‘Tuttosport’ nelle scorse settimane.

LEGGI ANCHE >>> Federica Nargi, primo piano in costume da capogiro