Terremoto nazionale: ‘cacciato’ Mancini, nuovo ct per gli azzurri

Quanto durerà ancora la permanenza di Roberto Mancini sulla panchina della Nazionale italiana? I tifosi sembrano già avere le idee ben chiare sul sostituto del tecnico marchigiano…

A neanche due mesi di distanza, la ferita provocata dalla mancata qualificazione per i Mondiali in Qatar è ancora ben aperta nei cuori di tutti i sostenitori della Nazionale. Infatti, a maggior ragione dopo l’esclusione da Russia 2018 e l’Europeo vinto in estate, l’Italia aveva il dovere di qualificarsi a Qatar 2022 per completare il proprio ciclo di rinascita, cosa che, a causa dei pessimi risultati raccolti prima nel girone di qualificazione, poi nella prima fase dei playoff, non è però avvenuta.

Terremoto Nazionale cacciato Mancini Italia tifosi parole Ancelotti
Roberto Mancini © LaPresse

Ora l’Italia è chiamata a ripartire e a conquistare quanto prima possibile la qualificazione per i prossimi Europei che si terranno in terra tedesca, con la speranza e il sogno di una seconda vittoria consecutiva della competizione che aleggia già nelle menti dei tifosi. Questa Nazionale, nonostante la clamorosa debacle dalla quale è reduce, ripartirà sempre da Roberto Mancini, con diversi sostenitori azzurri che però in queste ore starebbero fortemente premendo per l’ingaggio di un nuovo CT di lusso.

Calciomercato, Ancelotti nuovo CT dell’Italia? “Andiamoglielo a chiedere in ginocchio”

Terremoto Nazionale cacciato Mancini Italia tifosi parole Ancelotti
Carlo Ancelotti © LaPresse

Roberto Mancini, soprattutto in virtù della grande vittoria ottenuta appena lo scorso anno ad Euro 2020, nonostante la mancata qualificazione per i prossimi Mondiali è rimasto saldo alla guida della Nazionale. La situazione però, a partire dal termine della prossima grande competizione, potrebbe concretamente mutare, con i tifosi azzurri che avrebbero già eletto Carlo Ancelotti come futuro CT.

A scatenarli sono infatti state le parole del tecnico del Real Madrid in un’intervista concessa a Prime Video, nella quale l’ex Milan ha così dichiarato sulla possibilità di una prima avventura come commissario tecnico: “una Nazionale ci sarebbe ma adesso è prematuro. Non sicuramente per questo Mondiale. Mondiale 2026, perché no? Potrebbe essere”.

Dopo queste dichiarazioni il parere dei sostenitori azzurri, facendo un veloce salto sui social, sembra unanime, e in tantissimi starebbero già premendo per l’ingaggio di Re Carlo V, come è stato soprannominato recentemente dopo aver ottenuto la vittoria dello scudetto anche con il Real Madrid. Basteranno questi appelli per convincere la FIGC al clamoroso ingaggio di Ancelotti prima del termine della propria avventura da allenatore? Intanto Mancini sembra più che mai scalpitante e pronto a rilanciare la propria Nazionale, con la prima occasione in programma il primo giugno, nell’inedita finalissima tra campioni continentali contro l’Argentina.

Previous articleElisa De Panicis vietata ai minori, il vestito si apre: niente mutande sotto
Next articleCarolina Stramare, perizoma in bella vista e curve troppo pericolose