Terremoto Inter: “Se vanno via mi dimetto”

Sono ore caldissime di calciomercato in casa Inter. Tanti i profili che orbitano intorno ai nerazzurri sia nell’ottica delle entrate che delle uscite. Questo il tasto dolente per i tifosi che temono il peggio. Un sacrificio potrebbe esserci ma alcuni tasselli non vanno toccati. 

Fari puntati sull‘Inter in questo primo scorcio di trattative in vista del mercato estivo. I nerazzurri hanno voglia di tornare a vincere lo scudetto ma devono anche fare i conti con le finanze e con una politica sempre attenta al bilancio tra entrate ed uscite.

Terremoto Inter addio Skriniar
Simone Inzaghi © LaPresse

Calciomercato Inter, le strategie tra entrate ed uscite: aria di sacrificio

Dal ritorno suggestivo di Lukaku al colpo Paulo Dybala passando per Mkhitaryan e tanti altri. L’Inter è grande protagonista in questi giorni con le insistenti voci di mercato che però non si articolano solo sulle entrate, ma anche sulle uscite. La strategia della società potrebbe infatti prevedere quanto meno il sacrificio di un big qualora arrivasse una proposta monstre tale da far vacillare l’ambiente.

A tal proposito nelle scorse ore l’agente di Bastoni, Tullio Tinti, ha chiuso alla sua cessione: “Il futuro di Bastoni? Rimane sicuramente all’Inter, è felice di giocare per i nerazzurri. Io li rispetto i contratti, poi se mi chiamano vedremo”. Al contrario emergono invece voci sul PSG per ciò che concerne Skriniar che potrebbe così piacere ai parigini per affiancare Marquinhos.

Calciomercato Inter, voci anche su Skriniar: “Se lo vendono mi dimetto da tifoso”

Terremoto Inter addio Skriniar
Milan Skriniar © LaPresse

I tifosi dell’Inter intanto sui social sono furiosi e non hanno alcuna intenzione di privarsi dei propri gioielli. Da Skriniar a Bastoni e Lautaro, su Twitter scoppia il caos:

Previous articleAinett Stephens, il costume è trasparente: lo zoom la tradisce
Next articleMelissa Satta fa impazzire tutti: pantaloncino e gambe in vista