Internazionali di Roma, Djokovic-Nadal: spettacolo in finale, gara pazzesca

Atto finale in quel di Roma per gli Internazionali d’Italia con la finalissima tra Novak Djokovic e Rafael Nadal: i due grandi favoriti della vigilia. L’esito della sfida 

Djokovic-Nadal
Rafa Nadal © Getty Images

Super sfida al Foro Italico tra il re della terra rossa, Rafael Nadal e il numero uno al mondo Novak Djokovic. Finalissima tra i due grandi favoriti agli Internazionali d’Italia rispettivamente reduci dai successi nelle semifinali contro Opelka e Lorenzo Sonego, al termine di una lunga giornata di battaglia ieri in quel di Roma. Il bilancio sulla terra è ampiamente favorevole al tennista spagnolo che domina 18 a 7 nei confronti diretti contro il serbo su tale superficie. È la 29/a finale Atp tra i due con un bilancio di 16 vittorie per Nole e 12 per Nadal. Le premesse per una super finale ci sono quindi tutte.

LEGGI ANCHE >>> Sinner, a Lione decisiva per evitare lo scivolone in classifica ATP

LEGGI ANCHE >>> CLASSIFICA ATP, BEFFA PER SINNER

Tennis, Djokovic sfida Nadal: la finalissima a Roma

Primo set aggredito da Djokovic che strappa subito il servizio a Nadal portandosi sul 2-0. Arriva però immediato il controbreak, parziale che va avanti sull’equilibrio, tiratissimo, ma con il serbo troppo intermittente al servizio e un po’ nervoso, che subisce il break all’undicesimo gioco e non riesce a sfruttare uno 0-30 per portare il set al tie break. 7-5 Nadal, cresciuto visibilmente alla distanza specie con il dritto, e difficoltà di Djokovic che sembrano continuare in avvio di secondo set, ma il numero uno del mondo, dopo aver salvato una palla break nel terzo game, cambia marcia, strappa il servizio due volte a Nadal (è la volta dello spagnolo, anche stanco per la rimonta del primo set, innervosirsi per il fondo irregolare del campo) e chiude abbastanza rapidamente il set sul 6-1. Terzo set da vero e proprio braccio di ferro, con i due a scambiarsi colpi pazzeschi. Djokovic prova a confermare la grande aggressività in risposta e va vicino al break nel quinto game, non riuscendo nell’impresa. E’ invece Nadal a strappargli il servizio a zero nel game successivo (4-2) azzannando la partita, Djokovic prova a resistere e annulla un match point nell’ottavo game. Nel successivo non c’è però nulla da fare e Nadal chiude sul 6-3, trionfando per l’ennesima volta al Foro Italico.

Previous articleParma-Sassuolo Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino – VIDEO
Next articleWest Bromwich-Liverpool, colpo di scena al 95′: segna Alisson! – VIDEO