Caos Inter, terremoto totale: “Il tuo tempo è finito”

Il mercato dell’Inter si prospetta estremamente attivo sia in entrata che in uscita. Ed è proprio questa seconda parte ad impaurire e non poco i tifosi meneghini che temono di vedere qualcosa di simile allo scorso anno. Furia totale. 

Dopo la delusione scudetto l’Inter riparte dal calciomercato con la costruzione della squadra che il prossimo anno dovrà tornare al successo alzando l’asticella. Molto passerà dalle mosse della dirigenza con entrate ed uscite che non mancheranno.

Suning out: tifosi furiosi
Marotta e Zhang ©LaPresse

Calciomercato Inter, tra cessioni e possibili innesti: le strategie nerazzurre

Le strategie della nuova Inter passano sia dai nuovi acquisti che da possibili e pesantissime cessione. Già un anno fa i nerazzurri salutarono dopo Conte anche Hakimi e Lukaku lasciando vuoti importanti da colmare in campo dal punto di vista tecnico e al contempo dando linfa vitale ai conti del club. Circa un anno dopo i tifosi hanno il timore di dover riviere un’altra estate simile, all’insegna dei cambiamenti e delle cessioni di alcuni big.

Se in entrata i nomi che scaldano sono quelli di Dybala e Lukaku, in uscita va tenuta la guardia alta sui vari Lautaro Martinez, Barella e soprattutto Alessandro Bastoni, che piace molto anche in Premier League, con particolare riferimento all’ex Conte. Senza offerte fuori mercato l’Inter non ci penserà neanche ma la situazione intimorisce comunque l’ambiente.

Calciomercato Inter, sui social impazza l’hashtag #SuningOut: attacco alla dirigenza

Suning out: tifosi furiosi
Marotta e Zhang ©LaPresse

I tifosi sono una furia da settimane nei confronti della proprietà Zhang, e su Twitter in queste ore ha spopolato l’hashtag #Suningout con tantissimi fan che chiedono la cessione del club piuttosto che la vendita dei calcistori:

Previous articleKate Upton, il costume è davvero un filo: uno spettacolo rovente
Next articleAffare Mancini, va a giocarsi la Champions: terremoto in casa Roma