Simulazione sorteggio Champions: Inter gelata, Milan ok, ride il Napoli

C’è grande attesa per conoscere quale sarà l’esito del sorteggio per gli ottavi di finale di Champions League. L’Italia torna ad essere rappresentata da tre squadre con la sola Juventus che è uscita al girone, qualificandosi comunque per l’Europa League.

Un risultato tutto sommato buono per le squadre italiane che sono rimaste tutte in corsa nelle coppe europee. Juventus e Lazio sono retrocesse rispettivamente in Europa League e Conference League ma il nostro campionato ai gironi non ha perso nessuna squadra per strada. Il prossimo lunedì le squadre conosceranno le avversarie del prossimo turno europeo.

Sorteggio Champions League
Champions League © LaPresse

Champions League, tre italiane tra le migliori sedici

Un risultato importante quello della Serie A che ha piazzato tre squadre agli ottavi di Champions League. Un obiettivo che consente all’Italia di sorridere considerato il fatto che tra poche settimane saremo costretti ad assistere al secondo mondiale di fila senza la nostra nazionale. Il Napoli è riuscito a centrare la qualificazione da prima del girone, superando un gruppo difficile con Liverpool, Ajax e Rangers. Le milanesi hanno passato il turno da seconde con l’Inter che ha eliminato di fatto dalla competizione il Barcellona, mentre il Milan ha avuto la meglio del Salisburgo in maniera netta battendolo 4-0 nella gara di San Siro. Ora le tre italiane attendono di conoscere le proprie avversarie.

Sorteggio Champions League, la simulazione fa tremare

Grazie al portale draw.inker.one è possibile divertirsi a simulare i sorteggi per gli ottavi di Champions League. La nostra redazione, in pochi click, ha potuto stilare una serie di accoppiamenti che potrebbero verificarsi la prossima settimana. Per il Napoli urna benevola con l’Eintracht Francoforte come avversaria. I vincitori della scorsa Europa League sono una squadra da tenere sotto controllo ma ben più abbordabile del pericoloso PSG. Urna ok per il Milan che sarebbe accoppiato al Benfica, squadra portoghese che ha strapazzato ai gironi la Juventus ma che consentirebbe ai rossoneri di evitare le big assolute della competizione. Ben più complicata la simulazione per l’Inter che dovrebbe vedersela con il Manchester City di Guardiola, una delle favorite assolute per assicurarsi la coppa dalle grandi orecchie.

Lo spauracchio PSG, qualificatosi come secondo nel proprio gruppo di Champions League, verrebbe accoppiato al Chelsea che ha vinto il girone dove era inserito il Milan. Le altre sfide vedrebbero il Borussia Dortmund contro il Real Madrid, il Club Brugge vedersela con il Tottenham, Lipsia-Porto ed il Liverpool affrontare il Bayern Monaco dell’ex Mané.

Previous articleLa Juventus dopo Allegri: ecco la decisione di Zidane
Next articleLaura Cremaschi, minigonna e calze da vertigini – FOTO