Home Altri Sport Sonego vs Rublev, match spettacolare: finale a sorpresa

Sonego vs Rublev, match spettacolare: finale a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:49
CONDIVIDI

Match spettacolare agli Internazionali di Roma dove la partita tra Lorenzo Sonego e Andrej Rublev premia l’italiano. Match molto equilibrato che si è deciso in tre set.
Nel pomeriggio impegno improbo in semifinale contro Djokovic autore di una grande rimonta con Tsitsipas

Lorenzo Sonego, batte Rublov e vola in semifinale
Lorenzo Sonego agli Internazionali di Roma – © Getty Images

Dopo il rinvio, per pioggia, di ieri, finalmente Lorenzo Sonego e Andrej Rublev sono scesi in campo per gli Internazionali di Roma. La sfida valida per i quarti di finale del torneo singolare dell’ATP 1000 di Roma 2021, dopo una bella battaglia sulla terra rossa, è andata all’italiano in tre set: 3-6, 6-4, 6-3. Sogno diventato realtà per il tennista azzurro che raggiunge, per la prima volta, la semifinale.
Dopo l’iniziale vantaggio di Sonego, Rublev inizia a macinare gioco e punti fino al 1-3. L’italiano, però, è bravo a non uscire dalla partita e riesce a recuperare fino al 3-4. Alla fine è il numero 7 al Mondo ad aggiudicarsi il set per 3 a 6.

Leggi anche >>>> Calciomercato Milan, scossone in arrivo per due big

Leggi anche >>>> Mercedesz Henger, scatti da pantera rosa: fisico esplosivo – FOTO

Atp Master 1000: spettacolo Sonego-Rublev e pomeriggio si torna in campo contro Djokovic               

Il secondo set riparte sulla falsariga del primo, con gara equilibrata nelle battute iniziate, ma con un super Sonego che conquista i primi due game e poi resta avanti sempre di due: 3-1, 4-2, 5-3 fino al 6-4 che manda i due al terzo set.
Perfetta parità, dunque, con un grande Rublev nella prima parte di gara e una splendida rimonta dell’italiano nella seconda.
Terza parte di gara ancora più combattuta delle precedenti e incerta fino all’ultimo. Pallino del set tenuto sempre in mano dall’italiano che riesce a mantenere i nervi saldi, giocare un grande tennis e vincere 6-3.

Il nostro tennista dovrà tornare in campo già pomeriggio per affrontare  Novak Djokovic, che ha battuto, con una grande rimonta, Stefanos Tsitsipas nell’altro match ripreso in mattinata dopo la sospensione di ieri. Inattesa la vittoria del serbo (per come si erano messe le cose) che, però, ha meritato il successo e ora sfiderà Sonego. In ottica semifinale, sarà fondamentale recuperare al più presto le energie, a culmine di una gara molto intensa. Giocare dopo poche ore, contro il numero 1 al Mondo, non sarà certo agevole per chi ha trionfato in questo splendido match.