Sinner, a Lione decisiva per evitare lo scivolone in classifica ATP

Sinner, a Lione decisiva per evitare lo scivolone in classifica ATP. Per l’altoaltesino un torneo sicuramente importante.

Jannik Sinner
Jannik Sinner © Getty Images

Sinner, a Lione decisiva per evitare lo scivolone in classifica ATP

LIONE (FRANCIA) – Jannik Sinner deve non sbagliare a Lione per non perdere altro terreno in classifica. Una eliminazione al primo turno, infatti, potrebbe portare l’altoaltesino in ventunesima posizione. Per questo motivo serve un cambio di passo con l’obiettivo di centrare una posizione importante in ottica Roland Garros. L’arrivo nella migliore posizione, infatti, consentirà al diciannovenne di riuscire ad andare avanti in uno dei Grandi Slam di questa stagione. Ma per farlo non deve sbagliare nulla nel torneo francese.

LEGGI ANCHE >>> MADRID, BEFFA BERRETTINI CON ZVEREV

Il punto sugli italiani

Il torneo di Roma è ancora in corso con diverse sorprese e con Matteo Berrettini che non è riuscito a portare a casa il quarto di finale. Una competizione che sta cambiando in maniera netta la classifica ATP mondiale con gli italiani che confermano il loro buon momento. Il romano, raggiungendo gli ottavi di finale , ha confermato il nono nono posto in graduatoria. La sconfitta di Sinner contro Nadal invece non ha dato modo al giovane altoatesino di avere la certezza di fare passi in avanti. La sua posizione resta in diciassettesima posizione. Nella top 30 anche Sonego e Fognini mentre più indietro troviamo Caruso e Mager.

LEGGI ANCHE >>> CLASSIFICA ATP, BEFFA PER SINNER

Ora l’attenzione è tutta sul torneo di Parigi che vedrà diversi italiani in gara. Lo stesso Berrettini sarà impegnato in un torneo fondamentale in vista delle Olimpiadi. Per Sinner poi c’è anche la possibilità di presentarsi da testa di serie ed evitare i big nella prima parte del torneo. Al Roland Garros  scenderanno in campo anche Fognini, Musetti, Travaglia, Sonego e Mager. E l’Italia come sempre sembra essere intenzionata a sognare in grande.

Previous articleMotoGP, info tv e streaming del GP di Francia
Next articleCalciomercato Milan, Maldini ha già concluso il primo affare