Caos senza fine, è un plebiscito: subito esonero in Serie A

Il Bologna di Sinisa Mihajlovic ha iniziato col piede decisamente sbagliato la Serie A di quest’anno. I felsinei hanno raccolto appena tre punti in cinque giornate senza collezionare neanche una vittoria. Il gioco stenta a decollare ed è quasi tutto legato alle prestazioni straordinarie di Marko Arnautovic, mentre la critica inizia a farsi feroce. 

Pioggia di critiche per l’avvio di campionato del Bologna che non è ancora riuscito a conquistare una vittoria dopo cinque giornate. Mihajlovic in particolare è finito nel mirino dei tifosi con una grossa fetta che chiede anche un cambio drastico. Tornano i #Sinisaout.

Salta la panchina in Serie A: "Esonero"
Pallone Serie A © LaPresse

Il Bologna a ritmo lento: pareggio anche in casa dello Spezia

Andamento lento per il Bologna che domenica pomeriggio contro lo Spezia ha conquistato il terzo punto del suo campionato agguantando un pareggio nella ripresa dopo essere anche finiti sotto per 2-1. I liguri hanno infatti dato del filo da torcere alla squadra di Mihajlovic, trascinata per lo più dalle ottime prestazioni dal punto di vista personale del solito Marko Arnautovic. Il centravanti austriaco ha infatti messo a referto un’altra doppietta pesante, salendo a quota cinque gol in Serie A e diventandone momentaneo capocannoniere in solitaria.

Il gioco del Bologna però stenta a decollare e i risultati positivi latitano. Ancora zero vittorie raccolte fin qui in stagione per la squadra rossoblù che sta già subendo critiche decise. A tal proposito iniziano già a circolare le prime voci su un eventuale esonero di Sinisa Mihajlovic che in conferenza stampa ha così commentato: “Cosa mi aspetto da domani? Di svegliarmi, di essere ancora vivo e andare in campo con la grinta che ho sempre messo nel fare il mio lavoro al meglio possibile. Questo lo posso gestire. A ciò che non posso controllare, non penso. Se succede, succede. Io ho la coscienza pulita“.

Calciomercato Bologna, Mihajlovic sul banco degli imputati: i tifosi chiedono l’esonero

Salta la panchina in Serie A: "Esonero"
Sinisa Mihajlovic © LaPresse

Mihajlovic è quindi pronto a continuare il suo lavoro a meno di stravolgimenti societari, mentre i tifosi sembrano aver già ampiamente fatto la loro scelta. Su Instagram, sotto all’ultimo post pubblicato dal Bologna, sono apparsi una pioggia di #Sinisaout in relazione all’esonero de serbo, oltre a tanti altri commenti che sembrano apprezzare poco la situazione attuale: “De Zerbi grazie”, “#Sinisaout”, “addio Sinisa!!!”, “Sinisa fuori”, “De zerbi prima di subito, non se ne può più”, “Sinisa out vi prego”, “Che strazio….penosi”, “siamo allo sbando più totale, sembra che sinisa lo faccia apposta per farsi esonerare”, “imbarazzanti”, “Sinisa abbi la decenza di dimetterti”.

Anche su Twitter è arrivato qualche #Sinisaout:

Previous articleAntonella Fiordelisi in piscina, il costume non contiene niente – VIDEO
Next articleElodie, tacchi e gonna da urlo: tutta Venezia ai suoi piedi