Serie A, panchina già a rischio: l’esonero può arrivare subito

Sembra davvero incredibile, ma a poche settimane dall’inizio della Serie A può arrivare il primo esonero. A quanto pare non ci sono particolari dubbi visto che la situazione, all’interno del club, non è assolutamente delle migliori

Tanto è vero che, proprio nelle ultime ore, sta circolando un filmato in cui si può notare e capire benissimo che il clima non è per nulla buono. Una brutta notizia per gli stessi tifosi che potrebbero anche non avere un allenatore nei prossimi giorni. Si sta valutando il possibile esonero o addirittura le dimissioni da parte dello stesso visto che, come riportato in precedenza, c’è stato un vero e proprio terremoto all’interno del club.

Pallone Serie A © LaPresse

Serie A, può saltare già la prima panchina

La stagione 2022-23 di Serie A deve ancora prendere inizio. La prima partita del campionato si disputerà il 13 agosto, mai nella storia si era iniziato così anticipatamente. Il motivo è abbastanza chiaro: dare spazio alle squadre impegnate nella prossima edizione della Coppa del Mondo. Un appuntamento che, per il secondo anno consecutivo, la nostra nazionale ha fallito miseramente perdendo in casa nella semifinale playoff contro la Macedonia del Nord. Mettere alle spalle questa sconfitta non è stato per nulla semplice, visto che rimane la delusione e l’amarezza di guardare nuovamente le partite dei mondiali seduti sul nostro divano di casa. Togliendo da parte questo argomento bisogna concentrarsi su un altro che sta facendo veramente discutere tutto il nostro paese. Ovvero vale a dire il possibile esonero da parte dell’allenatore della squadra che milita nella massima serie italiana. Non si tratterebbe affatto della prima volta, ma in questa occasione i fatti sono molto gravi. Oramai ne stanno parlando davvero tutti. Tanto è vero che sta circolando, in rete, anche un filmato in cui si vedono due protagonisti (che a breve citeremo) che non se le mandano a dire e che hanno avuto occasione anche di mettersi le mani addosso.

Serie A, crisi Torino: Juric ai saluti?

Ivan Juric © LaPresse

La situazione in casa Torino non è assolutamente delle migliori. Lo si capisce, chiaramente, dal mercato. Specialmente quello che riguarda in uscita dove sono andati via calciatori importanti: il capitano Andrea Belotti (che non ha voluto rinnovare il proprio contratto con il club), Bremer (che è stato ceduto alla Juventus) e Brekalo (ritornato dal prestito al Wolfsburg). Movimenti che hanno dato non poco fastidio al tecnico Ivan Juric che, molto probabilmente, avrà avuto da ridire.

Come riportato in precedenza si sta diffondendo un filmato in cui lo stesso manager croato alza la voce nei confronti del direttore sportivo, Davide Vagnati. Tra i due sono volati gli stracci, oltre che parole offensive. Non solo: anche mani addosso. Scene sicuramente non belle, ma che fanno capire l’aria che si respira in casa granata. Possibile che, nelle prossime ore, possa arrivare anche l’esonero nei suoi confronti. Oppure no: che lo stesso possa dimettersi e farsi da parte.

 

Previous articleRaffaella Fico allenamento bollente: “Volere è potere” – VIDEO
Next articleMelita Toniolo, relax da urlo: il perizoma “sparisce”