Serie A, panchina bollente: rischio esonero alla prossima

Serie A, panchina bollente: rischio esonero alla prossima
Esonero Inzaghi
Inzaghi © Getty Images

La panchina del Benevento scotta tantissimo e Inzaghi potrebbe essere sollevato dall’incarico in tempi brevissimi. La squadra campana è sprofondata nuovamente nell’abisso della zona retrocessione con un solo successo (il meno atteso, in casa della Juventus) nelle ultime diciassette partite con allegate zero vittorie casalinghe. Il 4-2 contro l’Udinese ha dato l’ultimatum al tecnico: deve vincere contro il Milan nonostante le dichiarazioni di facciata del presidente Vigorito: “Non c’è alcun problema con Inzaghi ma la squadra sta avendo qualche difficoltà in più rispetto al solito. Meglio non parlare e concentrarci sul momento. Esonero? Mi concedo una pausa di riflessione, non credo prenderò delle decisioni in questo momento” ha concluso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———->>>>> Calciomercato Inter, tradimento Hakimi: annuncio che fa tremare

Serie A, panchina bollente: rischio esonero alla prossima

Dunque, proprio il suo Milan sarà l’artefice del suo destino: nel caso in cui dovesse arrivare una nuova pesante sconfitta, lo spettro esonero sarebbe decisamente più concreto nonostante le parole del presidente. Inoltre, il calendario del Benevento è abbastanza duro da qui alla fine: Milan, Cagliari, Atalanta, Crotone e Torino per rimanere in Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———->>>>> Calciomercato Inter, Juve beffata: assalto in casa Lazio

Previous articlePanchina Juve | Pazzesco Pirlo: prima l’esonero, poi “sceglierà” il prossimo allenatore
Next articleIpotesi Mourinho in Serie A, la destinazione è clamorosa