Serie A, clamoroso: Sky perde i diritti tv?

SERIE A, DIRITTI PER LE PARTITE: SKY PERDE L’ESCLUSIVA? – La Serie A è appena ripartita, con il recupero delle giornate perse prima del lockdown, ma già si inizia a pensare ai campionati che verranno. In particolar modo a quelli del triennio 2021/2024, nello specifico per quanto riguarda la delicata questione legata ai diritti televisivi. Tema centrale anche per i vari club, che da questi hanno importanti ricavi stagionali.

Serie A, Sky perde i diritti del campionato?

Sky Serie A
Sky Serie A © Getty Images

Nodo centrale della questione è il possibile passaggio in digitale del campionato. Un passaggio che è già avvenuto, in piccola parte, con DAZN (e la casa madre Perform) e che nelle prossime stagioni potrebbe essere ancor più importante. Sky, leader nell’emittenza televisiva, avrebbe quindi più concorrenti, la maggior parte dei quali provenienti dall’estero.

Leggi anche–> Serie A, l’Inter riparte con una vittoria

Serie A, la Lega ascolta i competitor di Sky

La Lega Calcio quindi è disposta ad ascoltare le offerte di emittenti stranieri come CVC Capital (offerta giudicata molto seria) e Bain Capital. L’obiettivo è raggiungere l’incasso di almeno un miliardo di euro necessario a sostenere tutto il circus del calcio italiano. Che per l’era Sky si stia giungendo al termine? Aggiornamenti importanti sono attesi nelle prossime settimane.

Leggi anche–> Juventus, le ultime sull’esonero di Sarri

Bologna-Juventus, la conferenza pre match di Sarri:

Previous articleCalciomercato Juventus, niente riscatto: torna subito alla Juve
Next articleJuventus, Ronaldo cambia ruolo: lo ha deciso la squadra