Scossone alla Juventus: “Va venduto subito”

In casa Juventus spaventa il futuro di Matthijs de Ligt, forte centrale olandese che però ha molto mercato al di fuori dei confini nazionali, e che ha anche un contratto tutto da prolungare sul quale non si trova una quadra. Tra addio, sostituti e l’opinione dei tifosi. 

Matthijs de Ligt sembra sempre più lontano dalla Juventus. Le voci e gli interessamenti si susseguono intorno al difensore olandese anche se non è ancora arrivata l’offerta giusta in grado di far saltare il banco a livello economico. Intanto si parla anche di sostituti.

de Ligt via dalla Juve: "Va venduto"
Massimiliano Allegri © LaPresse

Calciomercato Juventus, nubi sul futuro di de Ligt: tra Premier ed eventuali sostituti

La Juventus lavora su tanti fronti in questa fase del mercato, ed è ora costretta anche a fare i conti con il destino di un titolare inamovibile come Matthijs de Ligt che avrebbe dovuto rappresentare il presente e il futuro del club piemontese. Eppure l’olandese spaventa i tifosi e sembra potersi allontanare dai bianconeri anche se al momento non è ancora arrivata l’offerta giusta, con Manchester City e soprattutto Chelsea interessate.

A Torino vorrebbero solo una proposta cash, alla luce anche di un rinnovo che non arriva, ma difficilmente si arriverà ai 120 milioni di euro previsti dalla clausola. Intanto si parla anche di possibili sostituti: da Koulibaly a Badiashile passando fino ad Akanji del Borussia Dortmund.

Calciomercato Juventus, i tifosi: “Senza rinnovo va venduto”

de Ligt via dalla Juve: "Va venduto"
Matthijs de Ligt © LaPresse

De Ligt col suo futuro in bilico spacca anche l’opinione dei tifosi della Juventus, divisi tra chi non vorrebbe un suo addio e chi invece lo ritiene già ceduto o comunque da cedere visto il contratto allo stato attuale:

Previous articleElisa De Panicis tutta nuda con la chitarra: incontenibile a ritmo di musica
Next articleCristina Buccino, costume troppo stretto: il lato A esplode