Niente rinnovo e assalto in casa Juve: 150 milioni

Tra i big in scadenza di contratto nel 2022 c’è anche Antonio Rudiger. Il Chelsea guarda anche in Serie A per la sua sostituzione 

Occhi puntati in Italia per il Chelsea che nei prossimi mesi potrebbe ritrovarsi a fronteggiare la grana Antonio Rudiger. Il difensore tedesco ex Roma è divenuto nel tempo un pilastro della retroguardia dei ‘Blues’, che però devono fare i conti con il contratto in scadenza a giugno 2022 che senza rinnovo porterà all’inevitabile divorzio. In questo senso arrivano conferme anche dalla Germania sul rifiuto da parte dello stesso Rudiger in merito alle proposte di prolungamento avanzate dai ‘Blues’.

Juventus © Getty Images

Il motivo è che considera insufficienti le proposte messe sul piatto, e molto lontane da quanto gradirebbe per estendere il rapporto. Rudiger era stato quindi accostato anche ad alcuni club di Serie A come Inter e Juventus, mentre potrebbe essere lo stesso Chelsea a sua volta a guardare in casa bianconera per sostituire il tedesco partente.

LEGGI ANCHE >>> Rinnovo Pioli: se salta, Maldini ha solo un nome in mente

Calciomercato Juventus, Rudiger pronto a lasciare il Chelsea: idea de Ligt

Juventus, de Ligt Chelsea
Matthijs de Ligt © Getty Images

Dalla Spagna ‘Fichajes.net’ conferma che uno dei nomi più in voga per la difesa del Chelsea sarebbe  Matthijs de Ligt della Juventus, calciatore che però i bianconeri non hanno alcuna intenzione di cedere. Ad ostacolare ogni tipo di assalto inoltre c’è la mastodontica clausola da 150 milioni di euro presente che si attiva nell’estate del 2022.

LEGGI ANCHE >>> Melissa Satta, scollatura in primo piano: bellezza divina – VIDEO

A queste cifre appare quindi complesso un addio del difensore olandese, che è peraltro anche nel mirino del solito Barcellona, il quale vive però un momento di crisi economica piuttosto forte. Il Chelsea dal canto suo come alternativa a de Ligt potrebbe puntare Sule, anche lui in scadenza ed in uscita dal Bayern.