Home Calciomercato Cristiano Ronaldo e la Juventus: solo un modo per farlo restare (e...

Cristiano Ronaldo e la Juventus: solo un modo per farlo restare (e non è la Champions)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:32
CONDIVIDI

Cristiano Ronaldo valuta insieme al suo agente Jorge Mendes il suo futuro: per farlo restare alla Juventus c’è un’opzione e non è quella della qualificazione in Champions.

Calciomercato Juventus Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Quello di oggi potrebbe essere l’ultimo derby d’Italia che vedrà tra i protagonisti Cristiano Ronaldo. Il fenomeno della Juventus, dopo una stagione ricca di gol ma povera di successi, insieme al suo agente Jorge Mendes sta concretamente pensando alla possibilità di lasciare Torino dopo tre anni. Al netto di due scudetti vinti, il bilancio dell’avventura juventina è stato pieno di luci e ombre. L’esperienza in Champions League, quella che CR7 considera da sempre la sua manifestazione, non è stata all’altezza delle sue aspettative ed è ciò che probabilmente più peserà nella scelta del lusitano. La Juventus sa di non aver peso nella scelta di Ronaldo: sarà lui a decidere come già nel 2018 fu lui a scegliere la Juve.

C’è però una carta che la Juventus potrebbe giocarsi per regalarsi l’ultimo anno di Ronaldo in bianconero. E, curiosamente, non è la qualificazione alla prossima Champions League.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Juventus-Inter, assenza pesante: il bomber non ci sarà

Cristiano Ronaldo resta alla Juventus se…: una sola chance per i bianconeri

Cristiano Ronaldo social
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Basterebbe una sola lettera per convincere Ronaldo a rimanere a Torino, anche al netto di una fastidiosa partecipazione alla prossima Europa League. Quella lettera è la Z. La zeta di Zinedine Zidane, tecnico che la Juventus sogna per la possibile ricostruzione post Pirlo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Lotta Champions, calendario pazzesco: Juve a rischio ma occhio alle sorprese

Nel caso in cui i vertici Juve dovessero convincere Zizou ad accettare la panchina bianconera, anche Cristiano Ronaldo potrebbe decidere di restare a Torino per giocarsi una grande stagione al fianco di quello che, come specificato in più occasioni dal numero 7 bianconero, è stato uno dei migliori a gestirlo nel corso della carriera.

Dovesse tornare Allegri, anche in caso di qualificazione in Champions League, il percorso di CR7 e della Juventus andrebbero probabilmente a separarsi. Con il tecnico livornese, al netto di un ottimo rapporto personale, Cristiano non è riuscito a mantenersi sui suoi consueti standard di rendimento. Un segnale rischioso che potrebbe compromettere un altro anno di carriera quando ormai di anni, probabilmente, ne sono rimasti pochi.

Dal prossimo allenatore della Juve potrebbe dipendere dunque il futuro di CR7: Agnelli riuscirà a prendere due piccioni con una fava?