Annuncio e colpo di scena: “È stato proposto Ronaldo”

Il Mondiale è finito ed è quindi tempo per tutti di ritornare con i club. Proprio una società alle spalle manca ora a Cristiano Ronaldo, che dopo l’addio travagliato al Manchester United è ancora in attesa di conoscere il proprio destino. CR7 aspetta con quella proposta dall’Al-Nassr che intanto torna in auge. 

I soldi dall’Arabia, la voglia di incidere ancora e di giocare la Champions nuovamente ed un’età che inevitabilmente avanza. Sono tutte componenti di cui Cristiano Ronaldo non può che tener conto per questo ultimo scorcio di una carriera sontuosa. Intanto arriva un annuncio.

Calciomercato, Ronaldo tra Arabia e il desiderio della Champions: "La firma non è scontata"
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Calciomercato, Ronaldo-Al Nassr ma occhio a due squadre: “Lo ha proposto Mendes”

Una carriera gloriosa e ricca di successi praticamente ovunque quella di Cristiano Ronaldo, che però è reduce dai mesi più complicati della sua vita calcistica. Le tensioni allo United, l’addio travagliato dopo le dichiarazioni al veleno su ten Hag e non solo, un Mondiale flop col Portogallo con annesse panchine nelle gare decisive ed un futuro tutto da decifrare ancora. In questo momento CR7 è svincolato e ha ripreso immediatamente ad allenarsi da solo per farsi trovare pronto alla prima occasione utile. Sia lui che Jorge Mendes lavorano per trovare una soluzione con la strada Al-Nassr che al momento sembra la più percorribile.

Proprio di Cristiano Ronaldo ha parlato Damiano ‘Er Faina’ a ‘Calciomercato.it’ in onda su TvPlay su Twitch: “Il fuoriclasse portoghese sta trattando direttamente con l’Al-Nassr senza Jorge Mendes il quale dal canto suo lo ha proposto a due società, Real Madrid e Sporting Lisbona. Ronaldo andrebbe volentieri a Lisbona, ma a 40 anni e non adesso“.

Calciomercato, Ronaldo tra Arabia e il desiderio della Champions: “La firma non è scontata”

Calciomercato, Ronaldo tra Arabia e il desiderio della Champions: "La firma non è scontata"
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

La volontà di Cristiano Ronaldo sarebbe quella di continuare a restare nel calcio che conta a livelli competitivi, ma la proposta più in voga al momento sembra essere quella araba. Er Faina ha quindi proseguito: “La trattativa con i sauditi sta andando avanti ma la firma di Cristiano Ronaldo non è affatto scontata. E non è un problema di soldi – ha chiarito l’influencer romano -, visto che andrebbe a guadagnare 200 milioni che possono diventare 250 grazie a vari bonus. Lui vuole giocare ancora nel calcio che conta, in un club che giochi in Champions League. Vedremo come andrà a finire“.

La Champions League resta un grande desiderio ma continua ad esserci un alone di mistero sul futuro prossimo del cinque volte Pallone d’oro.

Previous articleBufera sull’Inter: “Vattene. Una liberazione”
Next articleInter, ora i tifosi sono terrorizzati: brutte notizie in arrivo