Scandalo Roma: 3-0 a tavolino contro il Verona: “colpa” di Diawara

Scandalo per la Roma: la compagine giallorossa rischia il 3-0 a tavolino contro il Verona a “causa” di Diawara.

Una notizia clamorosa rischia di scuotere il campionato di Serie A e nel dettaglio il cammino della Roma. Secondo quanto svelato dalla Gazzetta dello Sport, la squadra capitolina potrebbe vedersi assegnato un 3-0 a tavolino nella gara contro l’Hellas Verona a causa di un problema regolamentare. 

A causare questo disguido sarebbe stato, involontariamente, Amadou Diawara, centrocampista ex Napoli non inserito nella lista over dei calciatori a disposizione per il campionato di Serie A 2020-2021. La Roma, contravvenendo alle regole, ha infatti inserito il calciatore nella lista Under 22 sebbene non fosse più eleggibile per tale lista (ha compiuto a luglio 23 anni) e successivamente lo ha mandato regolarmente in campo.

Si attendono adesso novità da parte del giudice sportivo ma c’è un precedente del 2016 che fa temere il peggio: il Sassuolo fece giocare il calciatore Antonino Ragusa pur non avendolo inserito in lista e venne punito con un 3-0 a tavolino. 

VUOI RIMANERE AGGIORNATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL CAMPIONATO DI SERIE A? CLICCA QUI

Previous articleMilan-Bologna streaming, no Rojadirecta
Next articleDiretta Goal Champions League, info tv e streaming