Roma-Spezia, arriva il verdetto UFFICIALE: la decisione del giudice sportivo

Il giudice sportivo ha preso la decisione ufficiale sulla gara Roma-Spezia di Coppa Italia che era stata vinta dai liguri ai supplementari: la scelta sui sei cambi 

Roma-Spezia tavolino
Roma tavolino @ Getty Images

Momentaccio in casa Roma dopo i due KO pesantissimi prima contro la Lazio in campionato e poi in Coppa Italia, con annesse polemiche ed eliminazione, contro lo Spezia. Il disastro in particolare si è consumato in settimana contro i liguri, capaci di battere i giallorossi per 4-2 nel corso dei supplementari, con due espulsioni per la truppa di Fonseca e per il clamoroso errore sulla sesta sostituzione proibita dal regolamento. L’errore era arrivato durante il primo tempo supplementare, dopo la doppia espulsione di Mancini e Pau Lopez. La compagine giallorossa ha dunque male interpretato il regolamento, che non consente una sostituzione in più nei tempi supplementari ma uno slot temporale di cambi in più per arrivare ugualmente ad un massimo di 5.

LEGGI ANCHE >>> Polverone Roma, ‘scontro’ Dzeko-Fonseca: bosniaco sul mercato

LEGGI ANCHE >>> Gelo Juventus, caos Reynolds: la spunta la Roma?

Roma-Spezia, UFFICIALE: KO a tavolino

Il campo aveva già premiato lo Spezia di Italiano, ma il giudice sportivo non ha ratificato il 4-2, ma ha invece comminato uno 0-3 a tavolino per la questione della sesta sostituzione: “Il Giudice Sportivo delibera di infliggere alla Soc. Roma la sanzione della perdita della gara col punteggio di 0-3”. La Roma ha così perso a tavolino la sua seconda partita della stagione dopo il grave errore nella prima giornata di Serie A che portò allo 0-3 contro il Verona.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AS Roma (@officialasroma)

Previous articlePolverone Roma, ‘scontro’ Dzeko-Fonseca: bosniaco sul mercato
Next articleLivorno-Albinoleffe streaming, no Rojadirecta