Home Altri Sport Roland Garros, Gracheva-Giorgi: l’italiana saluta al secondo turno

Roland Garros, Gracheva-Giorgi: l’italiana saluta al secondo turno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:19
CONDIVIDI

A Parigi è in corso la 120ª edizione del Roland Garros. Si stanno disputando gli incontri del secondo turno. Nel tabellone femminile Camila Giorgi ha affrontato la russa Gracheva.

Roland Garros, Gracheva-Giorgi: l'italiana saluta al secondo turno
Camila Giorgi al Roland Garros © Getty Images

Il Roland Garros è uno dei tornei tennistici più seguiti. La 120ª edizione del torneo ha preso il via Domenica 30 Maggio. Oggi sono in programma gli incontri del secondo turno. Per quanto riguarda il tabellone femminile, grande attesa per il match che vede coinvolta Camila Giorgi. La tennista azzurra si è confrontata con la russa Gracheva. L’italiana si è dovuta arrendere alle giocate dell’avversaria. La Gracheva ha battuto la Giorgi con il punteggio di 7-5, 1-6. 6-2.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——->>> Roland Garros, carro armato Berrettini: che show!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——–>>> Classifica ATP, Musetti ok al Roland Garros ed ora vola

Primo Set

Sul court 10 di Parigi si sono affrontate Camila Giorgi e Vavreva Gracheva. Il primo set è stato molto combattuto. Parte bene l’italiana che si aggiudica subito il primo game. La russa, però, pareggia i conti. La Giorgi si riporta sul 2-1, subito la Gracheva pareggia di nuovo il Set. La Giorgi si porta perfino sul 5-2, ma ad un passo dalla conquista del primo set va in black-out, permettendo all’avversaria non solo di raggiungere il 5 pari, ma anche di ottenere i due game che le hanno garantito il primo set.

Secondo Set

La tennista di macerata, comunque si riscatta nel secondo set. L’azzurra si porta fino al 5-0. La Gracheva piazza il punto del 5-1, la Giorgi non si ferma e si aggiudica il game che mette in parità l’incontro.

Terzo Set

Nel ternzo set, però, c’è la debacle della tennista italiana. La Gracheva comincia con più convinzione l’incontro e si spinge fin da subito sul 5-2. La russa, non sbaglia e si aggiudica l’incontro. Una sconfitta dal sapore amaro per Camila Giorgi che vede sempre più allontanarsi la possibilità di conquistare le Olimpiadi.