Ripescaggio Italia Qatar 2022: “La più alta in ranking”, è vivo il sogno azzurro

La Nazionale italiana torna a sperare in un possibile ripescaggio per Qatar 2022: il ranking mondiale tiene vivo il sogno azzurro per i Mondiali in programma il prossimo autunno.

Nonostante i diversi mesi trascorsi dalla clamorosa mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali di calcio, è ancora viva e ben presente la delusione per questa chance mancata nei cuori di tutti i tifosi della Nazionale. Infatti, a maggior ragione dopo il fallimento di Russia 2018 e visto anche il grande Europeo vinto appena la scorsa estate, era obbligatorio per gli azzurri quantomeno accaparrarsi il pass per Qatar 2022, sfumato definitivamente nella debacle casalinga contro la modestissima Macedonia del Nord.

Mondiali Qatar 2022 Italia ripescaggio Ecuador esclusione Castillo
Roberto Mancini © LaPresse

Ora la selezione allenata da Roberto Mancini, che nonostante la pesante mancata qualificazione ha deciso di rimanere alla guida della squadra, è chiamata a ripartire quanto prima possibile, e la prima occasione sarà proprio nei primi di giugno, in occasione della “Supercoppa” contro l’Argentina e dei primi scontri in Nations League. Per l’Italia non sarebbe però definitivamente sfumata la chance di partecipare ai prossimi Mondiali di calcio, con una possibilità di ripescaggio che in queste ore sta prendendo sempre più piede.

Qatar 2022, Italia in pole position per il ripescaggio: la palla passa ora alla Fifa

Mondiali Qatar 2022 Italia ripescaggio Ecuador esclusione Castillo
© LaPresse

A quasi due mesi di distanza dal fatale match contro la Macedonia del Nord, sta ancora tenendo banco la clamorosa ipotesi del ripescaggio dell’Italia. Ad alimentare queste speranze di un paese intero sarebbe il caso dell’Ecuador, che potrebbe clamorosamente essere escluso da Qatar 2022 a causa di ben 8 convocazioni alle suddette qualificazioni di Byron David Castillo (di origini colombiane e non ecuadoregne, secondo quanto segnalato dal Cile).

La nazionale sudamericana rischia ora concretamente l’esclusione dalla rassegna iridata per aver presentato documenti falsificati, e uno dei paesi in pole position per essere ripescato sarebbe proprio l’Italia. Infatti la Fifa, che come recita il regolamento deciderà a propria completa discrezione, potrebbe optare per la riammissione proprio degli azzurri, in quanto ad oggi al primo posto nel ranking globale tra le selezioni non partecipanti a Qatar 2022.

A spegnere gli entusiasmi ci ha però subito pensato Evelina Christillin, membro Uefa che ai microfoni di Radio Uno ha dichiarato sul possibile ripescaggio dell’Italia: “Non è vero che stiamo per esser ripescati ai Mondiali di calcio, anche nel caso in cui la nazionale dell’Ecuador venisse squalificata. In caso, a rientrare sarebbe una sudamericana. Insomma, non c’è alcuna possibilità che l’Italia giochi il prossimo Mondiale“. Tra indiscrezioni e voci di corridoio, ora non rimane altro che attendere la decisione ufficiale della Fifa.

Previous articlePapu Gomez per la trequarti: una big italiana pronta a ‘bailare’
Next articleWanda Nara, il buongiorno è sempre esplosivo: che scollatura – FOTO