Ribaltone in Serie B: esonero e nuovo allenatore

PESCARA, ESONERATO ODDO: COMUNICATO IL SUCCESSORE – Finisce con un esonero l’avventura di Massimo Oddo sulla panchina del Pescara. L’ex laterale di Lazio e Milan, nonché campione del mondo con l’Italia nel 2006, è stato licenziato nella giornata di ieri dal club abruzzese alla luce della pessima situazione di classifica. Il Pescara è attualmente ultimo nel campionato di Serie B: termina così la seconda avventura dell’ex allenatore dell’Udinese allo stadio Adriatico. Il club ha già annunciato il nome del suo successore, che sosterrà il primo allenamento con la squadra domani pomeriggio.

Pescara, via Oddo ecco Breda

Stroppa Crotone
Massimo Oddo © Getty Images

Si tratta di Roberto Breda: sarà lui l’allenatore chiamato a risollevare le sorti di un Pescara in grande difficoltà in questo avvio di campionato. L’esordio non sarà certamente dei più semplici, in quanto Breda siederà sulla panchina della sua nuova squadra nella trasferta di Ascoli, in quello che (classifica alla mano) potrebbe rappresentare un vero scontro salvezza.

Oddo, ultimo ko fatale

In caso di successo infatti il Pescara scavalcherebbe in classifica proprio i rivali bianconeri.
Breda era arrivato in città già nel pomeriggio di ieri e questa mattina ha firmato il contratto che lo legherà al suo nuovo club.

Fatale per Oddo il ko nell’ultima sfida di campionato, interna, contro il Pordenone.

La Delfino Pescara 1936 comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Roberto Breda che già a partire da domani pomeriggio guiderà la squadra in vista della difficile trasferta contro l’Ascoli”; questo il comunicato di benvenuto del club al nuovo tecnico.

Oddo, le parole dopo l’ultima sconfitta:

 

Previous articleArsenal, decisione clamorosa: messo sul mercato
Next articleAllegri Juventus, atto secondo: pazza idea in caso di esonero Pirlo