La storia è finita alla Juve: tenta fortuna in Premier League

La Juventus è concentrata su questo finale di stagione che sarà utile sia per gli obiettivi sensibili come il terzo posto in campionato e la vittoria della Coppa Italia, che per fare alcune valutazioni su determinati singoli, il cui futuro è da scoprire. 

Concentrazione massima su questo rush finale di stagione in casa Juventus, tra un piazzamento Champions ormai quasi certo in Serie A e una finale di Coppa Italia con l’Inter tutta da giocare. Intanto il calciomercato è quasi alle porte e alcune riflessioni vanno fatte.

Rabiot blitz dall'Arsenal
Allegri © LaPresse

Calciomercato Juventus, Rabiot può andare via in estate: corteggiatrice dalla Premier

Fari puntati su presente e futuro per la Juventus che lavora su più tavoli per concludere nel migliore dei modi la stagione attuale, ma anche per porre le basi solide in vista della prossima che dovrà essere quella del rilancio definitivo. Nel pratico i bianconeri di Allegri sono impegnati in una corsa ora trasformatasi al terzo posto in Serie A, senza dimenticare una finalissima di Coppa Italia tutta da giocare. Un mesetto scarso per tastare con mano l’esito di un’annata di transizione che andrà portata a compimento per bene con l’aiuto di tutti.

L’ultimo mese di stagione è infatti utile anche alla stessa dirigenza della Juventus per valutare l’operato di alcuni calciatori che non sono particolarmente sicuri di avere ancora una chance. Uno di questi è Adrien Rabiot, spesso criticato da tifosi e stampa e non sempre brillantissimo. In stagione il francese ha giocato tanto, ma senza neanche mettere un gol a referto, ed in generale convincendo solamente in alcuni piccoli sprazzi. Col contratto in scadenza 2023 accompagnato ad un ingaggio pesantissimo da circa 7 milioni di euro, appare quindi evidente pensare anche ad una partenza estiva.

Calciomercato Juventus, blitz dalla Premier per Rabiot: occhio all’Arsenal

Rabiot blitz dall'Arsenal
Adrien Rabiot ©️LaPresse

La Juventus riflette quindi sul futuro di Rabiot che potrebbe anche essere alle sue ultime partite a Torino. Forte il richiamo della Premier League. Secondo quanto sottolineato da ‘Fichajes.net’, il classe 1995 è nel mirino dell’Arsenal che negli ultimi anni si è specializzato nel rilancio di alcuni calciatori di talento che non venivano da stagioni positive come Ceballos e Odegaard. Mikel Arteta avrebbe messo sul tavolo il nome del 27enne transalpino per rinforzare il centrocampo.

L’allenatore spagnolo dell’Arsenal pensa che Rabiot possa mettere in scena una miglior versione di se stesso in Premier League, divenendo calciatore chiave per gestire il centrocampo dei ‘Gunners’. Così facendo il calciatore porrebbe fine alla sua avventura di pochi alti e tanti bassi alla Juventus per provare anche a sentirsi nuovamente importante in un’altra realtà. 

Previous articleAddio Inter, Simeone lo vuole all’Atletico: scelta fatta
Next articleErjona Sulejmani stavolta esplode in costume: una scollatura mai vista