Napoli-Milan, super scambio in vista: gli allenatori danno il loro ok

Il Napoli ed il Milan sono pronti ad effettuare un grande scambio a partire dalla prossima sessione invernale del calciomercato. Con tanto di ‘via libera’ da parte dei due allenatori che avrebbero dato il loro consenso alla trattativa. Anche se l’ultima parola spetta sempre ai calciatori in questione

Anche in questa stagione Napoli e Milan sono le assolute protagoniste di questo campionato. Non si può dire lo stesso per quanto riguarda la Champions dove gli azzurri di Spalletti stanno volando alla grande mentre i rossoneri di Pioli sono a rischio eliminazione per il secondo anno consecutivo. Nel frattempo le due squadre pensano già al mercato e soprattutto a come rinforzare la propria rosa. Appuntamento a gennaio con la possibile trattativa che vede interessati due calciatori pronti a cambiare casacca.

Stefano Pioli e Luciano Spalletti © LaPresse

Napoli e Milan pronti per un grande scambio

Il Napoli ed il Milan hanno iniziato la stagione così come l’avevano conclusa: cercando di vincere tutte le partite possibili. Anche se, almeno per il momento, i partenopei sono nettamente in vantaggio per quanto riguarda i risultati rispetto al ‘Diavolo’. Sia in Serie A che in Europa. Numeri assolutamente incredibili quelli mostrati dai partenopei che stanno esprimendo un ottimo calcio spettacolare. I rossoneri arrivano da un pesante ko (frutto anche di un arbitraggio che ha fatto molto discutere) in Champions contro il Chelsea. Una sconfitta che complica ulteriormente il cammino da parte dei rossoneri. Nel frattempo, però, le due squadre sono protagoniste anche per quanto riguarda il mercato. Potrebbero effettuare uno scambio nella sessione invernale di gennaio. A quanto pare i due allenatori sarebbero pronti a dare il loro ‘ok’ per confermare il tutto.

Milan, Elmas può arrivare: chi al Napoli?

Eljif Elmas © LaPresse

Eljif Elmas è pronto ad essere sacrificato dai partenopei. Il macedone non è un titolare della squadra partenopea (anche se lo stesso Spalletti ribadisce che nella sua squadra non esistono né l’uno né riserve), anche se le statistiche parlano fin troppo chiaro. Lui vuole giocare ed avere più spazio possibile. Mostrare le sue qualità e, se costretto, anche andarsene. In cambio di chi? Chi potrebbe fare il viaggio inverso è Alexis Saelemaekers. Anche lui vive la stessa identica situazione, ma probabilmente con qualche minutaggio in più. Adesso starà sicuramente alle due dirigenze discuterne, ma soprattutto ai calciatori. Capire, più che altro, se la destinazione è gradita oppure rimanere così com’è. Lo scopriremo solo a gennaio.

Previous articleMadalina Ghenea, vestaglia aperta e intimo tutto in vista – VIDEO
Next articleBufera su Allegri, scelto l’erede: “Lui tutta la vita”