Home Calciomercato Mourinho alla Roma, quale sarà il futuro di Sarri?

Mourinho alla Roma, quale sarà il futuro di Sarri?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20
CONDIVIDI

La notizia è stata data ieri poco dopo le 15:00. José Mourinho sorprendentemente alla Roma, con tutte le voci che parlavano di approdo nella Capitale di Sarri smentite in un colpo solo. Entusiasmo dei tifosi giallorossi alle stelle, ma ora quale futuro per il tecnico toscano?

Maurizio Sarri © Getty Images

Proprio quando sembrava imminente l’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina della Roma, l’annuncio dei giallorossi a scuotere il calcio italiano ma non solamente. José Mourinho nuovo allenatore dei giallorossi: il nome forse più grande (sicuramente il personaggio più iconico) libero e a disposizione per cercare di rilanciare una squadra vittima di fin troppi alti e bassi.

Un nome così importante sulla panchina giallorossa non si vedeva forse dai tempi di Capello, l’ultimo tecnico che riuscì a portare lo scudetto nella Roma con la Lupa. In tutto ciò rimane con il cerino in mano Maurizio Sarri, colui che ieri fino alle 15 era considerato il  favorito per la guida tecnica della squadra.

Quali alternative ora per l’ex allenatore di Napoli, Chelsea e Juventus? Da dove ripartire dopo l’anno sabbatico?

Leggi anche–> Roma, le ultime di mercato 

La Roma sceglie Mourinho, Sarri in Premier?

Mourinho, nuovo allenatore della Roma © Getty Images

Ipotesi italiane e inglesi per Maurizio Sarri. In Serie A i club prossimi al cambio in panchina sono, tra quelli papabili per l’ex Juve, Napoli e Fiorentina. Una nuova avventura all’ombra del Vesuvio avrebbe grande fascino, sebbene con De Laurentiis il tecnico non si sia lasciato nel migliore dei modi.

La Viola valuta Gattuso e De Zerbi per la successione di Iachini, ma con Sarri Commisso alzerebbe forse ulteriormente l’asticella per la prossima stagione. Vive anche le ipotesi inglesi: in Premier Tottenham e Arsenal il prossimo anno avranno un nuovo allenatore, e Sarri è stato accostato con convinzione dai media britannici alla panchina degli Spurs.