Montella, vola in Turchia ma saluta: una panchina in Serie A lo aspetta

Vincenzo Montella sta facendo molto bene in Turchia con l’Adana Demirspor: l’ex aeroplanino può tornare in Serie A, ecco dove.

Le ultime esperienze in panchina di Vincenzo Montella, con Fiorentina, Siviglia e Milan, non erano state molto positive. L’allenatore partenopeo si è rilanciato all’estero e in questa stagione sta ritrovando il suo tocco, al punto che anche i grandi palcoscenici tornano a pensare a lui.

Montella, riscatto in Turchia: una panchina in Serie A lo aspetta
Vincenzo Montella © LaPresse

Montella alla riscossa, torna a sognare la Serie A

Sulla panchina dell’Adana Demirspor, in Turchia, sta conducendo una ottima stagione. La sua squadra è in serie positiva da quattro turni in campionato (tre vittorie e un pareggio) ed è adesso in quarta posizione, a soli cinque punti dal secondo posto occupato dal Konyaspor. In un torneo dove le grandi tradizionali (Besiktas, Galatasaray, Fenerbahce) stanno facendo grande fatica e dove regna l’equilibrio, fatta eccezione per il Trabzonspor in fuga praticamente dalla prima giornata, si può sognare in grande. Nell’Adana, come noto, ci sono tante vecchie conoscenze del nostro calcio: Inler, Bjarnason, Castro e soprattutto Mario Balotelli. L’attaccante, dopo diverse stagioni di buio, sta ritrovando un minimo di continuità realizzativa (11 gol e 5 assist in 23 presenze totali) e sogna addirittura il ritorno in Nazionale. Per Super Mario, grazie a Montella, potrebbe spalancarsi nuovamente il giro azzurro, anche se si attendono ulteriori conferme. Quanto al tecnico, il suo rendimento non sta passando certamente inosservato e una squadra starebbe pensando a lui per un cambio di rotta al termine della stagione.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, ora la situazione si complica: tifosi gelati per Osimhen

Nel mirino del Bologna: lui per il dopo Mihajlovic?

Montella, riscatto in Turchia: una panchina in Serie A lo aspetta
Sinisa Mihajlovic © LaPresse

Il Bologna potrebbe essere arrivato alla fine del ciclo con Sinisa Mihajlovic. Il serbo ha fatto piuttosto bene nei tre anni fin qui condotti sulla panchina felsinea, ma non è riuscito nel salto di qualità tanto auspicato da tifoseria e dirigenza. Nonostante qualche polemica, Mihajlovic ha spento i rumours spiegando di avere un ottimo rapporto con il presidente Saputo, ma le lamentele sul mercato degli ultimi tempi restano e in Emilia ora vogliono sognare in grande, dopo troppe stagioni in cui la società non è riuscita ad andare al di là di qualche campionato vissuto tranquillamente. Tanto più che prima della vittoria con lo Spezia, il trend della squadra era piuttosto negativo e si rischiava di venire risucchiati verso il basso.

LEGGI ANCHE >>> Inferno intorno a Dybala: “Non vedo l’ora che vada via”

A fine stagione, le possibilità di una conferma di Mihajlovic sembrano davvero poche e così Montella potrebbe essere il nome giusto per tentare un rilancio in grande stile. Una scommessa per due, che il tecnico partenopeo coglierebbe volentieri. L’ex aeroplanino vuole tornare a volare.

Impostazioni privacy