Milan, gelo Tonali: il rinnovo potrebbe non bastare, top club alle porte

Negli ultimi giorni il Milan ha ufficializzato il rinnovo del contratto da parte di Sandro Tonali. Una giusta ricompensa per il calciatore che, nella passata stagione, si è preso letteralmente in mano alla squadra conquistando il titolo che mancava da ben undici anni

Anche se i tifosi e lo stesso club non possono stare assolutamente tranquilli in merito alle notizie che arrivano dall’estero e che vedono il calciatore nel mirino di un top club pronto ad assicurarsi le sue prestazioni. Non è assolutamente un mistero che il classe 2000 sia richiesto da moltissime squadra che puntano in grande. Il miglioramento da parte dello stesso è sotto gli occhi di tutti e non è passato inosservato. Adesso Pioli, Maldini e tutto il ‘Diavolo’ trema all’idea di poter perdere una pedina fondamentale come lui.

Sandro Tonali © LaPresse

Tonali, la firma sul rinnovo potrebbe non bastare

Nero su bianco e firma fino al 30 giugno del 2027. Una bellissima soddisfazione per il centrocampista. Non c’è che dire visto che lo stesso si vede ripagate le ottime prestazioni fornite proprio lo scorso anno dove è diventato una pedina insostituibile per il proprio tecnico. Basti pensare che anche Roberto Mancini non può assolutamente fare a meno di lui in nazionale. Lui questo lo sa bene e si tiene stretto i complimenti che sta ricevendo da tutte le parti. Una buona notizia che fa felici i sostenitori rossoneri che sono soddisfatti di come sia terminato l’incontro con la dirigenza. Anche se l’incubo, in questi casi, è sempre dietro alle porte. Come riportato in precedenza, però, c’è da segnalare l’interesse concreto da parte di una squadra che punta in grande ed anche al suo acquisto. Anche a costo di sborsare una importante cifra, purché vada a rinforzare la loro linea mediana. Un vero e proprio campanello d’allarme per la società che sta cercando di respingere le possibili offerte pronte ad arrivare per il suo gioiello.

Al PSG non interessa del rinnovo: Tonali obiettivo del centrocampo

Cristophe Galtier © LaPresse

Il Paris Saint Germain guarda nuovamente nel nostro campionato ed è pronto a bussare, a distanza di anni, alla porte dei rossoneri. Non si tratterebbe affatto della prima volta che si verifica una cosa del genere (basti pensare agli acquisti firmati Thiago Silva e Zlatan Ibrahimovic). Il tecnico dei francesi, Cristophe Galtier, appare assolutamente incontentabile. Con il suo arrivo le cose nel club parigino sono cambiate. Adesso la squadra sembra davvero fare paura anche in Europa e intende rinforzarsi sempre di più. Si guarda al centrocampo e soprattutto proprio all’ex Brescia, nuovo obiettivo per la mediana. Anche se per lui si parla anche di una cifra che si può avvicinare intorno ai 60 milioni di euro. Se non qualcosa in più.

Previous articleGiorgia Rossi, luci a San Siro: la scollatura è più illegale che mai
Next articleInes Trocchia, il bikini non la contiene: sensualità da fuoriclasse