Calciomercato Milan, senza Champions arriva il sacrificio di un big

Il calciomercato del Milan cambierà in base a quella che sarà la posizione di classifica dei rossoneri al termine della stagione con i rossoneri che dovranno sacrificare un big in caso di uscita dalle prime quattro.

Calciomercato Milan
Maldini © Getty Images

Milan, senza Champions via un big

Il Milan sta lavorando in sede di calciomercato in vista della prossima stagione ma i rossoneri dovranno prima capire se riusciranno ad entrare nella prossima Champions League o meno. Nel caso in cui i rossoneri non dovessero riuscire a centrare la qualificazione alla più importante manifestazione continentale dovranno cedere un pezzo pregiato della propria rosa oltre a gestire con maggiore difficoltà la questione legata ai rinnovi di contratto della squadra con Donnarumma e Calhanoglu che appaiono destinati all’addio.

LEGGI ANCHE >>> LAZIO-MILAN STREAMING, COME VEDERLA

Milan, Romagnoli possibile sacrificato

Chi potrebbe salutare durante la prossima sessione di calciomercato è Alessio Romagnoli. Il capitano rossonero ha perso il posto da titolare a favore di Kjaer e Tomori con i due che hanno conquistato la fiducia di Pioli. Il classe 1995 ha un contratto con il Milan fino a giugno del 2022 ed il club non ha ancora trovato un’intesa per il rinnovo di contratto. Nel caso in cui non dovesse arrivare nei prossimi due mesi il difensore potrebbe essere ceduto per fare cassa e sistemare i conti del club.

LEGGI ANCHE >>> COME VEDERE LAZIO-MILAN

Sul difensore rossonero c’è l’interesse da parte di diverse squadre inglesi e spagnole oltre alla Juventus che già in passato aveva dimostrato di essere sulle tracce dell’ex giocatore di Sampdoria e Roma. Un’offerta intorno ai 30 milioni di euro potrebbe convincere i rossoneri a cederlo e reinvestire la somma per tenere Tomori riscattandolo dal Chelsea.

Previous articleSinner stupisce ancora: allenamento incredibile – VIDEO
Next articleCalciomercato Juventus, Paratici punta l’attaccante: il piano bianconero