Milan, Maldini: ”Io e Boban pronti ad andarcene”

Milan, Maldini: ”Io e Boban pronti ad andarcene”

Il Milan non sta riuscendo a trovare la quadratura del cerchio e anche con Pioli sono emerse problematiche che non svaniranno facilmente. Come se non bastasse, anche all’esterno sono arrivate delle critiche che hanno indotto Paolo Maldini a prendere una decisione in merito a tutti questi rumors: “Questo periodo è delicato, noi siamo venuti qui per cercare di ottenere subito dei risultati. Se Elliott vuole farlo tra 15 anni, io e Boban saremo già andati via – ha detto a ‘Sky’ -. Non ci aspettavamo di cambiare allenatore ma è successo attraverso una serie di valutazioni fatte con la società. Abbiamo ereditato una squadra con un grave passivo e abbiamo fatto il possibile per fare un mercato che potesse essere soddisfacente. In questa situazione è difficile emergere ma siamo convinti di aver fatto un buon lavoro. Il fatto che io e Boban ci siamo messi in discussione vuol dire che crediamo di poter ottenere dei risultati entro pochi anni, ma se la proprietà vuole tornare a vincere tra molti anni noi lasceremo il posto ad altri” ha concluso. ROMA-MILAN, DOVE VEDERLA

Previous articleRinnovo Buffon, firma a sorpresa? La Juventus ci pensa
Next articleRoma-Milan, Fonseca: ”Ecco chi gioca. Svincolati? Chiedete alla società”