Milan-Frosinone, i rossoneri chiedono il cambio di orario

Milan-Frosinone, i rossoneri chiedono alla Lega di giocare in contemporanea con l’Atalanta.

Milan-Frosinone, i rossoneri vogliono giocare in contemporanea con l’Atalanta

Il Milan non ha apprezzato il cambio di orario di Juventus-Atalanta ed ha fatto richiesta ufficiale alla Lega di poter giocare in contemporanea con i bergamaschi che sono in lotta per un posto in Champions League per la prossima stagione insieme alla squadra di Gattuso ed alla Roma. Possibile quindi che la sfida tra il club meneghino ed i ciociari possa essere spostata a domenica 19 maggio alle ore 20.30 anche se bisognerà attendere la risposta ufficiale della Lega Calcio. <<< FIORENTINA-MILAN, COME VEDERLA IN STREAMING >>>

Milan-Frosinone, possibile cambio di orario

La decisione ufficiale arriverà con ogni probabilità dopo i risultati della giornata di campionato che sta per cominciare. I rossoneri infatti dovranno mantenere di fatto inalterato il distacco dai bergamaschi per tenere vive le speranze di centrare un posto in Champions League che cambierebbe le prospettive anche in termini di bilancio. <<< MILAN, IDEA MUSTAFI PER LA DIFESA >>>

Previous articleAtalanta-Genoa streaming, dove vederla
Next articleStreaming Atalanta-Genoa, ecco come e dove vedere la sfida