Colpo di scena Milan, niente riscatto: va nella rivale

Calciomercato Milan, colpo di scena nei rossoneri: non ci sarà alcun tipo di riscatto alla fine di questa stagione. La società ci ha pensato a lungo ed ha pensato di far tornare, alla casa base, il calciatore che non ha convinto con la maglia del ‘Diavolo’

La società rossonera ci ha pensato a lungo ed ha preso la sua decisione. Nonostante manchino ancora otto giornate alla fine del campionato (ed anche una semifinale di ritorno di Coppa Italia) per il calciatore, oramai, il destino sembra più che segnato: sarà addio al club di via Aldo Rossi alla fine di questa stagione

Stefano Pioli © LaPresse

Milan, decisione presa: a giugno va via

La capolista continua gli allenamenti nonostante in rosa manchino molti elementi chiave di Stefano Pioli, impegnati con le proprie nazionali. I prossimi match che attenderanno i rossoneri sono tutti impegnativi: otto match per il sogno chiamato “scudetto” che manca da ben undici anni (dopo i 9 di dominio della Juventus e quello dello scorso anno firmato dall’Inter). Il manager romagnolo, però, parla anche con la società per quanto riguarda il futuro della squadra. Alcuni sono pronti a rimanere e verranno respinte tutte le offerte che probabilmente arriveranno alla fine del campionato (a meno che non siano del tutto irrinunciabili). Nel frattempo, però, si pensa anche a chi lascerà la squadra, segno del fatto che non è riuscito ad entrare nei meccanismi di gioco del tecnico o semplicemente per il fatto che non rientra più nei piani del club. Ed è per questo motivo che nella lista degli “indesiderati” ci è finito il calciatore che non verrà riscattato ed è pronto a tornare nella sua casa base.

Milan, Florenzi non verrà riscattato: a meno che…

Alessandro Florenzi © LaPresse

Alessandro Florenzi non ha convinto nel suo primo (ed a quanto pare) ultimo anno con la maglia dei rossoneri. Arrivato tra l’entusiasmo dei tifosi, l’ex Paris Saint Germain non è riuscito a mantenere alte le aspettative. Tra Serie A, Champions League e Coppa Italia è riuscito a scendere in campo 26 volte, togliendosi anche lo sfizio di trovare la via della rete in una sola occasione. Numeri che, però, non hanno convinto la società ad effettuare il riscatto.

Non è da escludere, però, che nelle prossime otto partite (non dimenticandoci anche che è in ballo anche la semifinale di ritorno di Coppa Italia), l’atleta è pronto a far cambiare idea con ottime prestazioni. Anche se la decisione sembra più che presa: tornerà alla Roma alla fine di questa stagione.

Previous articleClaudia Ruggeri, ‘Miss lato B’: posa bollente solo in intimo
Next articleSara Croce, lato A senza filtri: l’intimo di sublime bellezza