Milan-Chelsea: maxi scambio in vista, tifosi sconcertati

I club riflettono sul maxi scambio: sull’asse Milano-Londra sono molti i calciatori pronti a partire. 

Avversarie in Champions, spesso in contatto sul mercato. Fra Chelsea e Milan si ragiona spesso di trattative, per certi versi impossibili, ma in passato qualche affare si è concretizzato, e altri potrebbero prendere corpo anche in maniera per certi versi inattesa.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (LaPresse)

C’è infatti un lungo corteggiamento che i londinesi provano a portare avanti per Rafael Leao. Il portoghese, e questa è la notizia degli ultimi giorni, ha dato mandato ad avvocati e rappresentanti di sedersi a trattare con il Milan per il rinnovo. Questo non vuol dire che il calciatore sia deciso ad escludere offerte in arrivo, ma chi avrà voglia di puntare su Leao dovrà accomodarsi a discutere con il Milan, e visto il rendimento dell’attaccante non sarà affatto facile strappare sconti oppure un sì immediato.

Sono le cifre infatti a spaventare gli eventuali interlocutori dei rossoneri, che di certo non hanno nessuna intenzione di cedere il calciatore e al momento non hanno ascoltato nessuna offerta. Tutto dipenderà però dalle proposte in arrivo, che secondo alcuni tabloid esteri potrebbero raggiungere cifre astronomiche. In caso di contropartite tecniche più un conguaglio molto importante infatti Maldini potrebbe almeno valutare l’offerta. E quella proposta, ai rossoneri, potrebbe davvero arrivare.

Milan-Chelsea, l’affare si può fare: i tifosi non sono d’accordo

Rafael Leao
Rafael Leao (LaPresse)

Serve uno sforzo di quelli importanti per tentare di strappare Rafael Leao al Milan. Tradotto c’è bisogno di una cifra di quelle pesanti, almeno vicina agli 80 milioni di euro, forse anche di più. L’eventuale rinnovo del calciatore, che potrebbe concretizzarsi, esclude ogni tipo di offerta la ribasso, e impone proposte di grande livello. Ecco perché il Chelsea potrebbe far leva su due calciatori che fanno gol ai rossoneri. 

Il primo è stato a lungo trattato da Maldini e Massara, e in estate è stato davvero vicino ad approdare in Serie A. Si tratta di Ziyech, che da tempo ha dato l’ok al trasferimento ma per il quale i rossoneri non sono riusciti a trovare un accordo favorevole. L’ex Ajax potrebbe essere proposto all’interno dell’affare e insieme a lui potrebbe essere inserito anche Armando Borja. 

Il forte e possente attaccante, alto 191 centimetri, è stato in passato sondato anche da Napoli, e a Maldini piace molto. Lui è Ziyech potrebbero essere una chiave, ma oltre all’inserimento dei due calciatori servirebbe un conguaglio importante da parte dei Blues. Non un affare semplice, e il Chelsea è avvisato, ma la sensazione è che un tentativo per Leao sarà fatto. E i tifosi? Di certo non sarebbero felici di perdere quello che è al momento forse il più talentuoso e incisivo giocatore della Serie A. Maldini è avvisato, ma di certo non farà sconti.

Previous articleL’ennesima sconfitta inguaia il tecnico: nuovo rischio esonero in Serie A
Next articleMonica Bertini infiamma la diretta: vestito troppo corto – FOTO